Il Blu-ray di The American

Un video strepitoso caratterizza il blu-ray del film con George Clooney nelle vesti di un killer rifugiato in un paesino abruzzese.

Un George Clooney nelle insolite vesti di un killer professionista in Abruzzo, è stato il fattore di maggior richiamo per The American, thriller diretto da Anton Corbijn e tratto dall'omonimo romanzo di Martin Booth. Il film però non ha sfondato in sala ed è stato parecchio criticato, ma se è vero che soggetto e plot non sono molto originali e presentano alcune pecche, è anche vero che certi aspetti sono comunque interessanti, soprattutto a livello visivo. Ora The American merita di essere riscoperto anche grazie a un blu-ray targato Universal che si rivela validissimo dal punto di vista tecnico.

Clooney, come detto, veste i panni di un killer un po' atipico: chiama dalle cabine del telefono a gettone e si costruisce personalmente le armi. Dopo una missione andata male in Svezia, finisce per rifugiarsi in uno sperduto paese dell'Abruzzo. Ma vuole chiudere con questo mestiere ed è soprattutto in cerca di redenzione: fa amicizia con un prete (Paolo Bonacelli) e inizia una storia con una prostituta, una sensuale Violante Placido (ma nel cast c'è anche Filippo Timi).

totale 7
video 9
audio 7
extra 6
Se The American ha lasciato perplesso qualcuno in sala, desterà invece un sicuro entusiasmo l'edizione in blu-ray, grazie a un reparto video a dir poco strepitoso. Il quadro è infatti cristallino e la finezza del dettaglio è da riferimento. Già i primi minuti con le riprese sulla neve (che nascondevano non poche insidie) forniscono una sensazione positiva per compattezza e solidità del quadro. Quando poi la scena si sposta in Abruzzo, la visione diventa esaltante, sia nei particolareggiati primi piani, sia nella precisione con la quale vengono riprodotte le stradine del piccolo paesino. Il quadro non ha cedimenti nemmeno nelle scene notturne, mentre il croma si mantiene sempre equilibrato e incisivo.

Per quanto riguarda l'audio, il film è abbastanza tranquillo sotto questo punto di vista e non ha molte possibilità di mettere alla prova il reparto, che comunque quando è chiamato in causa risponde in maniera positiva. Sono da apprezzare infatti non solo la chiarezza e la precisione nei dialoghi, ma anche la dinamica della scena iniziale, la vivacità dell'inseguimento notturno in Vespa e la riproduzione corposa ma mai fastidiosa degli spari. Discreta anche la cura per l'ambienza.

Piuttosto debole, ma comunque sufficiente, il reparto dedicato agli extra, che si avvale soprattutto del commento audio del regista Anton Corbijn. I contenuti speciali sono in HD, ma troviamo solamente poco più di 5 minuti di scene eliminate e un interessante ma breve making of (circa 11 minuti), denominato Viaggio verso la redenzione, che curiosa soprattutto su George Clooney alle prese con le scene in Abruzzo. Da segnalare però che è presente il codice per ottenere in omaggio il libro da cui è stato tratto il film.

Il Blu-ray di The American
Privacy Policy