Il Blu-ray di Take Me Home Tonight

La commedia con Topher Grace è proposta in un blu-ray convincente dal punto di vista tecnico ma completamente privo di contenuti speciali.

Commedia romantica e nostalgica con la precisa intenzione di far tornare lo spettatore agli anni Ottanta (e le tante canzoni di quell'epoca sono forse una delle cose migliori del fim), Take me Home Tonight arriva adesso in homevideo dopo non aver avuto grande fortuna nelle sale italiane.

Il film diretto da Michael Dowse, che annoversa nel cast Topher Grace, Dan Fogler e Anna Faris, si svolge appunto nel 1988, alla vigilia del weekend del Labor Day. Il protagonista Matt Franklin, seppur laureato, finora non ha trovato di meglio che lavorare in un video-store ma appena incontra la ragazza dei suoi sogni ai tempi del liceo, non esita a mentire. Pur di far colpo su di lei, infatti, finge di lavorare in una banca d'affari e per questo si ritroverà a un party un po' pazzo in compagnia della sorella e del miglior amico.

totale 7
video 8
audio 7
extra 3
Take me Home Tonight è portato in alta definizione con un trasferimento abbastanza buono, senza particolari sbavature. La fotografia piuttosto morbida non esalta al massimo il dettaglio, ma la definizione è comunque discreta come è corretta la leggera grana che caratterizza il film, segno che non sono stati usati particolari filtri. Anche nelle scene più scure il quadro regge bene, il livello del nero è buono ma i dettagli restano comunque percebili senza nessuna sensazione di oppressione. Molto valido anche il croma, decisamente sgargiante. Ripetiamo, un video che non colpirà certo per un livello di definizione tagliente, ma comunque molto buono.

Valido anche se non eccezionale l'audio. Il dolby digital italiano riproduce in modo adeguato le belle canzoni anni Ottanta con una buona apertura laterale e propone dialoghi chiari e puliti, ma sembra un po' troppo sbilanciato sull'asse anteriore, senza un grande apporto da parte dei rear, cosa del resto comprensibile per una commedia. Il DTS-HD originale sembra però più incisivo e particoleggiato, soprattutto nell'ambientazione durante i party.
Pollice verso invece per gli extra, che sono completamente assenti.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il Blu-ray di Take Me Home Tonight
Privacy Policy