Il Blu-ray di Surfer, Dude

Per chi vuol scoprire un Matthew McConaughey in versione surfista depresso ecco a disposizione un blu-ray valido dal punto di vista tecnico, ma privo di extra.

Anche i surfisti possono avere una crisi esistenziale? A vedere Surfer, Dude, commedia di S.R. Bindler del 2008 che esce adesso in homevideo (oltre al DVD c'è anche il blu-ray, che è proprio oggetto di questa recensione), pare proprio di sì. Il protagonista del film è infatti Steve Addington (interpretato da Matthew McConaughey), uno che vive proprio di surf forte anche di un approccio rilassato alla vita. Dopo un giro per il mondo di 6 mesi a surfare, Addington troverà però al ritorno nella sua Malibù una brutta sorpresa: una bonaccia rende il mare completamente piatto, le onde della spiaggia non ci sono più e Steve va in depressione. Ma anche in crisi economica, visto non può più lavorare. Arriva però l'offerta di uno sponsor che lo vuole far diventare il protagonista virtuale di un videogioco basato sul surfing. Ma è qui che Steve va in completa crisi.

Gustoso come sempre Woody Harrelson che interpreta il manager di Steve, nel cast anche Scott Glenn, Willie Nelson e Alexie Gilmore. Però il film di S.R. Bindler si rivela piuttosto deboluccio e stenta a decollare e a trovare un solido motivo conduttore. Chi si aspetta di trovare spettacolari scene di surf ne rimarrà deluso, perché qui regna sovrana la bonaccia non solo sul mare, ma anche nelle vicende del film. Belle le location, non mancano buoni momenti e qualche scena divertente, ma certo dal curioso plot della depressione di un surfista, poteva uscirne qualcosa di meglio.

tecnico 7
artistico 5
extra 4
Buona comunque dal punto di vista tecnico l'edizione in blu-ray targata Mondo Home Entertainment. Il video in alta definizione è soddisfacente: va subito premesso che ci si trova di fronte a un quadro in certi frangenti molto granuloso, ma è altrettanto chiara la percezione che si tratta di una grana naturale e cinematografica, che lascia intatti i dettagli. Volti dei protagonisti, sfondi e dettagli del mare si rivelano quasi sempre abbastanza definiti, a parte qualche caduta di tono in alcune scene che si rivelano un po' troppo morbide. Ma in genere la qualità del quadro resta sempre su buoni livelli: il croma appare naturale nel riprodurre ambienti tipicamente marini e da spiaggia, e anche il contrasto è ben calibrato.

Discreto anche l'audio, un DTS-HD vivace nel riprodurre l'ambienza e soprattutto una colonna sonora molto presente. Se i dialoghi del centrale sono sempre puliti e chiari, l'asse anteriore supporta in modo adeguato la scena assicurando una buona spazialità, ma forse dai diffusori posteriori ci si poteva aspettare un maggiore incisività. Soddisfacente anche l'apporto dei bassi.
Deludente invece il reparto dedicato ai contenuti speciali, che è totalmente assente visto che troviamo solamente anticipazioni di uscite al cinema o in blu-ray.

Il Blu-ray di Surfer, Dude
Privacy Policy