Il Blu-ray di Scott Pilgrim vs. the World

Il frizzante e ipercinetico film di Edgar Wright, ignorato purtroppo nelle sale, è assolutamente da riscoprire in homevideo. Ottima l'edizione in blu-ray, con un audio da applausi e ricchi extra.

Frizzante, ipercinetico, ricco di dialoghi non banali: è davvero un peccato che Scott Pilgrim vs. The World sia stato completamente ignorato al botteghino italiano, causa anche una pessima distribuzione. Ragione in più per recuperarlo adesso in homevideo, grazie anche a un'edizione blu-ray della Universal che può vantare, oltre a un buon video, un audio eccezionale e un nutrito pacchetto di extra.
Il regista Edgar Wright, già distintosi con Hot Fuzz e L'alba dei dementi, porta sul grande schermo la graphic novel del fumettista canadese Bryan Lee O'Malley, ne assorbe completamente il linguaggio e lo trasporta sullo schema della teen-comedy infarcendolo con uno stile da videogame d'annata. E i risultati sono molto apprezzabili. Nelle vesti del giovane nerd Scott Pilgrim, bassista di un'improvvisata rock band che per conquistare una ragazza dalla capigliatura sgargiante dovrà sconfiggere in duello i suoi sette temibili ex, c'è Michael Cera. Nel cast anche Mary Elizabeth Winstead, Brandon Routh, Anna Kendrick, Chris Evans e uno spassoso Jason Schwartzman.

Per quanto riguarda l'edizione in alta definizione, il video, anche se piuttosto altalenante, resta sempre su buoni livelli, nonostante un dettaglio non esattamente tagliente e la sensazione di una certa morbidezza, anche nei primi piani. Certamente gli effetti fumettistici sono riprodotti senza sbavature e si integrano naturalmente nelle immagini senza problemi, proponendo anche un croma più sgargiante della parte "naturale". Il quadro è pulitissimo, senza traccia di rumore video e comunque sempre nitido, anche se la definizione come detto non è tale da restare a bocca aperta. In un paio di scene si può anche apprezzare la brillante gestione dei neri.

totale 8
video 7
audio 9
extra 8
Impressiona decisamente di più il reparto audio, che propone una traccia italiana in DTS spettacolare (anche se il DTS-HD originale ha un'ulteriore marcia in più), che permette di godere in modo perfetto il sonoro piuttosto movimentato di un film come questo. Gli effetti fumettistici entrano con precisione nella scena da ogni diffusore, la sensazione di coinvolgimento è massima e la dinamica molto spinta. Curata anche la parte ambientale e la riproduzione delle musiche, e anche i bassi entrano sempre con puntualità e con un notevole peso nella scena.

Ottimo anche il reparto degli extra, che si alterna fra contributi in HD e SD. Innanzitutto ci sono ben quattro commenti audio, purtroppo però non sottotitolati in italiano. Sottotitoli regolari invece per tutti gli altri contributi, a partire dalle 21 scene tagliate o estese (in tutto 27 minuti). Ci sono poi ulteriori scene alternative, quasi 10 minuti di papere sul set e soprattutto una corposa sezione di documentari comprendenti il corposo e frizzante making of di circa 50 minuti, una featurette sulla musica di oltre un quarto d'ora e un altro breve contributo. È presente anche una nutritissima sezione di gallerie fotografiche e bozzetti. Infine con l'U-control è possibile anche visionare lo storyboard nella modalità picture in picture.

Il Blu-ray di Scott Pilgrim vs. the World
Privacy Policy