Il Blu-ray de Il grande Gatsby (1974)

A pochi giorni dall'uscita in sala dell'attesissima versione con DiCaprio, è arrivato in alta definizione il film del 1974 con Robert Redford.

Poche settimane prima dell'uscita al cinema de Il grande Gatsby di Baz Luhrmann con Leonardo DiCaprio, è uscito per l'homevideo in alta definizione Il grande Gatsby del 1974 scritto da Francis Ford Coppola e diretto da Jack Clayton, con Robert Redford nei panni del ricco protagonista innamorato di Daisy: anch'esso tratto dal celebre romanzo di Francis Scott Fitzgerald, il film vinse all'epoca due Oscar per i migliori costumi e la migliore colonna sonora.
Nel cast anche Mia Farrow, Bruce Dern, Karen Black, Scott Wilson e Sam Waterston.

totale 6
video 7
audio 6
extra 3
Il grande Gatsby è adesso presentato in un Blu-ray distribuito da Universal che si rivela discreto dal punto di vista tecnico ma purtroppo completamente privo di contenuti speciali. Il video risente delle scelte del direttore della fotografia Douglas Slocombe con un quadro piuttosto flou, luce diffusa e di conseguenza un dettaglio molto morbido. Sotto questo aspetto, quindi, il riversamento è certamente fedele all'originale, e se il dettaglio non sembra incisivo è in gran parte causa del girato che richiama molto immagini d'epoca. La grana c'è, è evidente e sembra quasi del tutto piacevolmente naturale, solo in qualche frangente diventa piuttosto invasiva (sugli azzurri del cielo in modo particolare) e si impasta un po' con la compressione. Ottimi i primi piani e soddisfacente anche il croma, che presenta colori saturi, neri convincenti (a tratti un po' rumorosi) e suggestivi tramonti.

Per quanto riguarda l'audio, invece, la traccia italiana deve accontentarsi di un dolby digital mono che risente degli anni sulle spalle. I dialoghi infatti sono un po' ovattati e pastosi, oltre che chiusi, anche se la comprensibilità è sempre assicurata, a parte qualche momenti in cui i protagonisti sussurrano. Per quanto riguarda l'ambienza, i rombi dei motori e le scene un po' più movimentate come le affollate feste di Gatsby, pur prive di spazialità, sono rese con un timbro discreto e senza distorsioni o grosse sbavature, anche se la scena rimane sempre molto chiusa. Decisamente migliore il True HD 5,1 inglese, che assicura più naturalezza e una resa complessiva ovviamente più coinvolgente, soprattutto nelle belle musiche e nelle citate scene più movimentate dal punto di vista sonoro.
Unica nota davvero dolente la completa assenza di extra.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il Blu-ray de Il grande Gatsby (1974)
Privacy Policy