Il Blu-ray de Il castello errante di Howl

Il capolavoro di Miyazaki risplende nella veste dell'alta definizione grazie a un prodotto Lucky Red molto curato.

Per la gioia di tutti gli appassionati dello Studio Ghibli, ecco in alta definizione un altro dei capolavori di Hayao Miyazaki, ovvero Il castello errante di Howl, tratto dal romanzo di Diana Wynne Jones.
Una fiaba che cattura occhi e cuore, non solo per i magnifici disegni e il tripudio di colori delle scene, ma anche per la poesia della storia romantica fra la protagonista Sophie, trasformata in vecchietta dall'incantesimo di una strega, e il mago Howl, che abita in un castello in movimento.

totale 8
video 9
audio 8
extra 7
Il castello errante di Howl è disponibile adesso in alta definizione grazie a un blu-ray targato Lucky Red di ottima fattura. Davvero bellissimo rivedere infatti il film di Hayao Miyazaki in questa nuova veste, con un video in alta definizione che lascia pienamente soddisfatti, sia per il livello del dettaglio, sempre molto alto, che per la magnificenza del croma, che propone colori vividi e saturi. Il quadro è nitido, solido e pulito, con un notevole senso di profondità e quasi privo di problemi di compressione grazie all'utilizzo di un BD 50 a doppio strato. Davvero un piacere per gli occhi, i disegni sono sempre particoleggiati fin nei minimi dettagli senza accenni di aliasing, e se proprio bisogna trovare un difetto va registrato un leggero e per fortuna raro oscillamento verticale delle immagini, dovuto probabilmente all'origine del master.

Non delude nemmeno l'audio, presentato anche in italiano in un DTS-HD Master Audio (ed è così anche per il giapponese) decisamente coinvolgente, con dialoghi precisi e puliti, una spazialità laterale molto accentuata e un notevole contributo da parte dell'asse posteriore, soprattutto nelle scene più movimentate che fanno lavorare di buona lena anche il subwoofer. Piacevole anche la resa delle belle musiche.

Buono il reparto extra, che propone l'intero storyboard del film, i trailer, quindi un'intervista alla scrittrice Diana Wayne Jones di circa 7 minuti, uno speciale sulla visita di Miyazaki alla Pixar di oltre un quarto d'ora e un'interessante featurette sugli effetti grafici per rendere vivo il castello (20 minuti).

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il Blu-ray de Il castello errante di Howl
Privacy Policy