Giù la maschera: le star del Comic-Con in incognito

Considerata la grande affluenza di pubblico, alcune star - da Bryan Cranston a Peter Jackson - scelgono di andare in giro al Comic-Con mascherati come cosplayer qualunque. Ecco una photogallery delle star in incognito che hanno lasciato il segno nella storia della manifestazione più nerd del mondo.

Un evento come il Comic-Con attira sempre tantissimi visitatori, fan dei fumetti, cinefili, appassionati di supereroi e serie televisive, desiderosi di fare acquisti - e tornare a casa con un ricco bottino di fumetti e gadget - ma anche di vedere i loro beniamini in carne ed ossa, e magari avere la possibilità di scattare una foto con loro o riuscire ad avere un autografo durante i panel dedicati ai film più attesi e alle serie più amate. Ovviamente riuscire ad accontentare tutti sarebbe impossibile, anche perché ogni personaggio famoso - autore, regista o attore che sia - pur concedendo spazio ai fan durante i panel, ha diritto a muoversi tra la folla del Comic-Con senza essere fermato ogni due minuti e per tempi lunghissimi da gruppi di fan entusiasti.

Jack Black in "incognito" al Comic Con

Alcuni di loro quindi - un po' per gioco, un po' per necessità - fanno ricorso ai travestimenti in modo da poter girare indisturbati tra i cosplayer. Certo, c'è sempre qualcuno che li ferma per poter fare "una foto con l'Uomo Ragno", ma saranno al massimo dieci, venti persone, nulla al confronto con i potenziali cento, duecento e anche di più che potrebbero chiedere autografo e selfie ad un Daniel Radcliffe. Poi c'è anche chi sceglie un travestimento che non li nasconde del tutto, e quelli che invece vengono considerati "i re delle folle" come Sigourney Weaver o Joss Whedon, che affrontano senza problemi le orde di fan (e relative richieste) con sicurezza e a viso scoperto.

UPDATE: Come non detto, nel 2016 Simon Pegg ha svelato che Sigourney Weaver nel 2010 è andata in giro vestita da Batman - "un Batman molto imponente", secondo l'attore e non facciamo fatica a crederlo, considerata l'altezza di Sigourney - quindi evidentemente anche la star di Alien ogni tanto sente la necessità di fare un giro al Comic Con indisturbata.

Leggi anche:

Nella photogallery che segue passiamo in rassegna alcuni dei personaggi "in incognito" che hanno lasciato il segno nelle ultime edizioni del Comic-Con e il modo in cui hanno "interpretato" il loro travestimento. Da quelli che hanno scelto costumi semplici, quasi banali, come Radcliffe a quelli che invece hanno optato per soluzioni più creative e surreali, come Bryan Cranston. E insieme a loro, ci sono anche le superstar dei travestimenti come Tom Hiddleston e John Barrowman, che invece ci mettono anche la faccia.


Giù la maschera: le star ''in incognito'' al Comic-Con (10 foto)

1 di 10 Bryan CranstonUno dei travestimenti più divertenti fu quello della star di Breaking Bad, che nel 2013 si travestì... da Walter White! C'è da dire che la sua maschera non era una maschera di quelle che si comprano in un qualsiasi negozio di giocattoli, ma era talmente perfetta da essere quasi inquietante. E quando se l'è tolta durante il panel, davanti a tutti, l'effetto è stato ancora più straniante.


Giù la maschera: le star del Comic-Con in...
L’invasione dei supereroi: Guida ai cinecomics di prossima uscita
Serie TV rinnovate e cancellate: tutte le notizie sui serial USA, UK e stranieri
Privacy Policy