Buffy, 20 anni dopo: i 10 episodi più folli e divertenti

L'ammazzavampiri più famosa della tv compie venti anni: ripercorriamo la storia di uno degli show più importanti dell'universo televisivo attraverso i suoi dieci episodi più folli e divertenti.

Sarah Michelle Gellar in una sequenza di Buffy - L'ammazzavampiri, episodio Il branco

Cos'ha in comune Buffy - L'ammazzavampiri con serie come I Soprano, The Wire, Mad Men e Breaking Bad? Apparentemente nulla, ma in realtà questi quattro celebrati e premiati capolavori della televisione recente sono tutti figli della Cacciatrice. Nata dalla mente di Joss Whedon, l'ammazzavampiri di Sunnydale ha fatto il suo ingresso nel mondo della serialità il 10 marzo 1997, per tracciare un solco indelebile e seminale che porta dritto alla "Golden Age" della tv americana: insieme a I segreti di Twin Peaks (1990 - 1991) e X-Files (1993 - 2016), Buffy fa infatti parte della sacra triade pre-epoca d'oro delle serie tv in cui autori geniali e coraggiosi come David Lynch hanno gettato le basi per la rivoluzione del mezzo televisivo.

Leggi anche: Le 15 migliori serie tv della nostra (e vostra) adolescenza

Tutti e tre dalla trama complessa e difficile da descrivere in poche righe, penalizzati da effetti speciali alla buona (dovuti al fatto che all'epoca per la tv non si investivano ingenti mezzi e risorse come accade invece oggi), Twin Peaks, X-Files e Buffy hanno sconvolto l'universo seriale, riscrivendone le regole: partendo da punti di vista insoliti, dando ampio spazio, come mai prima di allora, a personaggi femminili forti e figure considerate "diverse", e, soprattutto, mescolando sapientemente i generi, questi tre titoli hanno aperto la strada a Tony Soprano (James Gandolfini), Don Draper (Jon Hamm) e Walter White (Bryan Cranston). Forte di dialoghi brillanti (che purtroppo nella traduzione italiana perdono tutta la loro genialità) e di una scrittura in molti punti eccezionale, Buffy ha saputo unire mondi apparentemente agli antipodi come horror e teen drama, commedia e dramma, musical e cinema muto, scienza e occulto, fede e razionalità, amore e morte, dando vita ad alcuni dei personaggi e degli episodi televisivi più memorabili di sempre.

Leggi anche: 30 serie tv perfette per il binge-watching

Anthony Head, Sarah Michelle Gellar, Alyson Hannigan e Nicholas Brendon in una scena di Buffy - L'ammazzavampiri, episodio Il primo appuntamento

Piccoli capolavori come Once more with feeling, la puntata musical della sesta stagione che poi in molte serie tv hanno copiato, l'episodio muto Hush o il terribile rito di passaggio di The Body vengono facilmente alla mente quando si pensa a Buffy e alla sua incredibile capacità di sperimentare: spesso però ci si dimentica che la serie di Whedon è anche molto divertente e, in molti momenti, assolutamente fuori di testa. Basti pensare a personaggi come quello di Anya (Emma Caulfield): un demone della vendetta che ha paura dei coniglietti! Il gusto per l'assurdo e il nonsenso permea tutte le sette stagioni della serie con protagonista la Scooby Gang: cerchiamo di celebrarlo attraverso i dieci episodi più folli, rigorosamente in ordine cronologico.

Leggi anche: Buffy, 20 anni dopo: i migliori episodi della serie cult che ha cambiato la TV

1. 2x16, Caccia all'uomo (Bewitched, Bothered and Bewildered)

Buffy the Vampire Slayer: una scena dell'episodio Bewitched, Bothered and Bewildered

Chissà se i copywriter della campagna pubblicitaria del deodorante Axe avevano in mente questo episodio di Buffy quando hanno concepito lo spot con le donne che corrono da ogni parte del mondo per gettarsi addosso a un uomo che si sta spruzzando tutta la bomboletta addosso. La trama di Bewitched, Bothered, and Bewildered, Caccia all'uomo nella versione italiana, è molto simile: il giorno di San Valentino, Xander (Nicholas Brendon) regala una collana a Cordelia (Charisma Carpenter), ma lei lo lascia perché le sue amiche la prendono in giro da quando sta con lui. Per ripicca, il ragazzo chiede a Amy (Elizabeth Anne Allen) di fare un incantesimo che renda pazza di lui Cordelia: qualcosa va però storto e, mentre la ragazza continua a trattarlo come una pezza da piedi, tutto il restante universo femminile sembra invece andare fuori di testa per lui, compresa Buffy (Sarah Michelle Gellar), che cerca di sedurlo presentandosi con addosso solo una vestaglia di seta nera. Come al solito tocca al signor Giles (Anthony Head) ristabilire l'ordine.

2. 3x06, I dolci della banda (Band Candy)

Buffy the Vampire slayer: un'immagine dell'episodio I dolci della banda

In molte serie tv ambientate nei licei americani si vedono studenti impegnati a vendere dolcetti per cause benefiche, ma nessuno ha mai reso la cosa così divertente come Buffy: in Band Candy, I dolci della banda nella versione italiana, il preside Snyder (Armin Shimerman) obbliga i ragazzi a vendere barrette di cioccolato per aiutare la banda musicale dell'istituto. Ok, la cioccolata è buona e contiene teobromina, che provoca sensazioni di euforia e piacere, ma nell'episodio tutte le persone che mangiano i dolcetti impazziscono, compresi i sempre compassati signor Giles e Joyce (Kristine Sutherland), la mamma di Buffy, che perdono il controllo al punto da rubare, resistere alla polizia e "avvicinarsi carnalmente" all'interno di una macchina di estranei. Soltanto un incantesimo avrebbe potuto far perdere a Giles il suo contegno inglese.

Leggi anche: Buffy - L'ammazzavampiri: 10 cose che (forse) non sapete sulla serie di Joss Whedon

3. 3x08, Il sentiero degli amanti (Lovers Walk)

Buffy the Vampire Slayer: una scena dell'episodio Lovers Walk

Ancora un incantesimo d'amore che finisce male: in Lovers Walk, Il sentiero degli amanti nella versione italiana, distrutto per essere stato lasciato da Drusilla (Juliet Landau), Spike (James Marsters) rapisce Willow (Alyson Hannigan) e Xander per costringerli a lanciare un incantesimo che faccia innamorare di nuovo la vampira. La magia, ma guarda un po', non va a buon fine e i ragazzi diventano praticamente i confidenti delle turbe amorose del succhia sangue ossigenato. Quasi come in un film di Natale nostrano, tutto finisce in commedia degli equivoci: Willow e Xander si baciano proprio quando i rispettivi fidanzati, Oz (Seth Green) e Cordelia, arrivano a salvarli, mettendo a dura prova la dinamica di entrambe le coppie, mentre Buffy cerca, senza successo, di rimanere semplicemente amica di Angel (David Boreanaz). Dopo aver scatenato un putiferio, Spike decide di salutare tutti e lascia Sunnydale.

4. 3x16, Il mondo parallelo (Doppelgangland)

Buffy the Vampire Slayer: una scena dell'episodio Dopplegangland

Ancora un episodio della terza stagione, forse uno dei più divertenti, diretto da Joss Whedon in persona: in Doppelgangland, Il mondo parallelo nella versione italiana, a causa di un incantesimo (un altro?!) non andato a buon fine, Willow richiama la sua versione vampira (introdotta nell'episodio 3x09, The Wish, Il desiderio) a Sunnydale. "Willow-vamp" cerca di trasformare la città in un regno del terrore e incontra Buffy e Xander, che si sentono distrutti credendo di avere di fronte la "loro Willow", ormai perduta per sempre e trasformata in una creatura delle tenebre. Tocca alla vera Willow salvare la situazione, anche se è troppo buona per impalettare la sua versione malvagia: ci pensa quindi la cattiveria di Whedon a dare a Willow-vamp ciò che si merita.

5. 4x08, Crampi (Pangs)

Buffy the Vampire Slayer: la Scooby Gang festeggia il Ringraziamento nell'episodio Pangs

Pangs, Crampi nella versione italiana, appartiene a quel gruppo di episodi di Buffy completamente fuori di melone, in cui allucinazioni, atmosfere oniriche e realtà si fondono per creare qualcosa di inquietante e divertente allo stesso tempo: tutto ha origine quando Xander, durante dei lavori di scavo, cade in una vecchia Missione Chumach e risveglia uno spirito che comincia a uccidere tutte le autorità di Sunnydale. Lo spirito pellerossa risveglia altre anime, che puntano tutte verso la casa del signor Giles per uccidere Buffy, la persona più forte della città, che nel frattempo sta cercando di preparare il pranzo del Ringraziamento per tutti i suoi amici. La lotta nel salotto di Giles è epica: Spike legato a una sedia trafitto da mille frecce, Angel che torna in città per l'occasione, Anya che cerca di cucinare. Un Giorno del Ringraziamento da ricordare.

6. 4x09, Qualcosa di blu (Something Blue)

Buffy the Vampire Slayer: una scena dell'episodio Something Blue

Ok, abbiamo detto che Buffy ha idee geniali e dialoghi brillanti, ma in effetti nel corso degli anni si è abusato del pretesto dell'incantesimo andato male per creare situazioni assurde: Something Blue, Qualcosa di blu, comincia così, con Willow che fa un incantesimo per riprendersi dalla rottura con Oz, ma qualcosa va storto e le sue parole causano diversi danni collaterali, come rendere cieco il signor Giles e Xander un magnete per i demoni. L'effetto più divertente però, è l'improvviso amore tra Buffy e Spike: nemici naturali fino a un attimo prima, i due diventano inseparabili, con tanto di proposta di matrimonio. La puntata ha il merito di aver instillato nel pubblico un'idea che i fan covavano da tempo: vedere la Cacciatrice e Spike insieme. E infatti qualche episodio più in là...

7. 4x17, Superstar

Buffy the Vampire Slayer: una scena dell'episodio Superstar

Nonostante sia uno dei "cattivi" della serie, a Jonathan (Danny Strong) non si può volere così male: anche gli autori hanno deciso di donargli un segno di affetto, realizzando l'episodio Superstar, in cui, grazie a un incantesimo (non fate così, giuriamo che Buffy è una gran serie!), diventa il beniamino della città, salvo poi dover affrontare un potente demone evocato con il suo sortilegio. Unica pecca dell'episodio: Buffy torna insieme a Riley "il carciofo" Finn (Marc Blucas), il personaggio più insopportabile e scialbo di tutta la serie.

Leggi anche: Buffy the Animated Series: tutti i segreti sullo spin-off che non c'è mai stato

8. 6x05, Sotto esame (Life Serial)

Buffy the Vampire Slayer: una scena dell'episodio Life Serial

Trovare lavoro al giorno d'oggi è difficile, anche per una Cacciatrice: in Life Serial, Sotto esame nella versione italiana, Buffy cerca un impiego, finendo però nel mirino del trio di malvagi nerd formato da Jonathan, Andrew (Tom Lenk) e Warren (Adam Busch). Ogni volta che la ragazza prova a farsi assumere, i tre le combinano qualche scherzo per cui viene licenziata. Oltre a essere molto divertente, l'episodio mostra l'accrescersi del rapporto tra la protagonista e Spike, nelle cui gelide braccia, scaldate da una buona dose di alcool, cerca conforto. Alla fine tocca al signor Giles aiutare Buffy a pagare le bollette.

9. 6x08, Tabula Rasa

Buffy the Vampire Slayer: una scena dell'episodio Tabula Rasa

Non lo stiamo facendo apposta, ma a quanto pare gli incantesimi in Buffy sono come gli incidenti in macchina nelle commedie italiane: l'azione parte quasi sempre da lì. Anche in Tabula Rasa, uno degli episodi più amati dai fan, un incantesimo andato male crea situazioni comiche: Willow, ormai nel tunnel della magia, da cui è sempre più dipendente, cerca di cancellare i ricordi di Tara (Amber Benson), ma finisce per eliminare la memoria di tutti. In questo modo si crea la classica commedia degli equivoci: Giles e Anya credono di essere dei futuri sposi, Willow e Xander pensano di essere fidanzati, mentre Buffy non ricorda il suo nome e decide quindi di chiamarsi Joanne. La perla dell'episodio però è Spike che crede di chiamarsi Randy e di essere il figlio del signor Giles.

10. 7x16, Il narratore (Storyteller)

Buffy the Vampire Slayer: una scena dell'episodio Storyteller

Horror, commedia, romanticismo, musical, cinema muto e, per non farsi mancare proprio nulla, perfino documentario: in Storyteller, Il narratore nella versione italiana, Andrew decide di realizzare un documentario in cui mostrare cosa accade in una giornata tipo della Cacciatrice. Nel corso delle interviste ogni personaggio si confessa, nemmeno fosse davanti alle telecamere del Grande Fratello. Ovviamente non si può stare mai tranquilli e Andrew viene presto coinvolto da Buffy nella lotta contro alcuni studenti che vogliono aprire il sigillo della Bocca dell'Inferno.

Buffy, 20 anni dopo: i 10 episodi più folli e...
Buffy – L’ammazzavampiri: 10 cose che (forse) non sapete sulla serie di Joss Whedon
Buffy, 20 anni dopo: i migliori episodi della serie cult che ha cambiato la TV
Privacy Policy