Filmografia

Filmografia di Valentina Fragasso


Le grida del silenzio


2018 – Thriller
Scenografia
5.0 5.0

Un gruppo di ragazzi romani provenienti da famiglie agiate organizza un fine settimana per passare due giorni in mezzo alla natura. Sono tutti apparentemente felici e soddisfatti dalla loro vita, ma nulla è veramente come sembra e il week-end che si apprestano a vivere cambierà per sempre le loro vite.

Ciao Brother


2016 – Commedia
Costumi
4.2 4.2

Angelo scappa a Los Angeles per evitare guai dopo aver venduto dei quadri falsi. In California inizialmente cerca di tirare avanti in svariati modi, fino a quando non si accorge di assomigliare a un ricchissimo italoamericano da poco passato a miglior vita. Proverà così a presentarsi al figlio del magnate deceduto come suo fratello, cercando di mettere mano alla corposa eredità...

La grande rabbia


2016 – Drammatico
Scenografia, Costumi
4.5 4.5

Lungo l'arco di 24 ore le vite di due giovani si intrecciano e cambiano per sempre: Benny è un ragazzo di colore che, dopo essere rimasto orfano, è diventato un campione di incontri clandestini di fighting, un mondo nel quale è possibile guadagnare molti soldi grazie alle scommesse illegali; Matteo invece lavora in un pub ed è nato a Roma, dove vive mantenuto dal padre pensionato e dal fratello minore.

Roma Criminale


2013 – Azione
Costumi
2.0 2.0

Marco Lanzi, vice questore aggiunto in un commissariato della periferia romana, perde il padre, commissario, ucciso davanti ai suoi occhi quando era ancora bambino. Conosciuto per il suo carattere impulsivo e poco razionale, decide da quel giorno di seguire le sue orme e fare del suo lavoro una ragione di vita, al fianco di Gargiulo, ex collega del padre e amico di sempre. Vince Marrazzo, detto "er Toretto", sconta trent'anni per crimini vari e viene identificato in tutti questi anni come il mandante dell'omicidio del commissario Lanzi. Il suo rilascio smuove in Marco la rabbia repressa di chi ...

Quando si diventa grandi


2010 – Commedia
Scenografia
4.8 4.8

Gualtiero, ex ragazzino prodigio della scrittura, a soli ventisei anni è già alle prese col blocco dello scrittore. Il suo capo, stanco di aspettare che gli venga l'ispirazione, gli impone un ultimatum: ha sei mesi di tempo per scrivere il suo nuovo romanzo. Gualtiero non ha la minima idea di cosa parlare allora questi gli suggerisce di parlare del percorso che lo ha portato a diventare, così giovane, uno scrittore di successo: gli inevitabili scetticismi della famiglia, il calore degli amici che lo hanno supportato, lo scontro con la dura realtà del "vivere da soli",il tutto indolcito dal ...