Filmografia

Filmografia di Steve John Shepherd


Christmas Eve


2015 – Commedia
Recitazione (Glen)
0.0

Durante la vigilia di Natale un potere magico intrappola sei gruppi di newyorkesi in ascensore.

Being Human


2008 – Horror, Commedia, Drammatico
2010 – Recitazione (Carl) – 1 episodio
3.6 3.6

La vita tra gli esseri umani è già abbastanza difficile, ma immaginate le complicazioni di un'abitazione condivisa da un vampiro di 120 anni, un lupo mannaro molto intelligente ed un fantasma agorafobico morto in circostanza misteriose.

Non dire sì - L'amore sta per sorprenderti


2005 – Commedia, Romantico
Recitazione (James)
3.0 3.0

James sta per sposarsi con Sarah e chiede al suo vecchio compagno di college Olly di fargli da testimone. Olly ne è molto felice, anche se l'idea di comporre il discorso gli crea non poca ansia visto che soffre da oltre cinque anni del blocco dello scrittore. Le cose si complicano quando incomincia a provare una seria attrazione per la futura sposa.

The Bad Mother's Handbook (FILM TV)


2007 – Commedia, Drammatico
Recitazione (Steve Cooper)
5.0 5.0

Karen è una giovane madre single frustrata che all'improvviso si trova ad affrontare le conseguenze di un grande segreto che la vede protagonista. Karen ha una figlia adolescente, Charlotte, in piena fase ormonale che si mette nei guai con il ragazzo che frequenta. Con loro, vive la nonna, malata di Alzheimer, che organizza incontri con altre anziane nel suo salotto. Quando Charlotte rimane incinta, la situazione si fa ancora più insostenibile, ma viene in suo aiuto il compagno di scuola Daniel Gale, un simpatico nerd che stringerà con la ragazza una tenera amicizia.

Boudica


2003 – Azione, Drammatico, Guerra, Storico
Recitazione (Catus)
2.0 2.0

Nel primo secolo Avanti Cristo, quando l'Impero Romano dominava numerosi territori e civiltà, una volitiva guerriera britannica si ritrova a guidare una rivolta che sarà destinata a scuotere l'impero dalle fondamenta. Baudica è la sposa di Prasutagus, capo della tribu degli Iceni, che è riuscito ad assicurare l'indipendenza al suo popolo, in cambio di onerosi tributi da versare a Roma. Quando Prasutagus muore misteriosamente, Boudica diventa la leader degli Iceni.