Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Ruoli mancati in Noah - Il ruolo principale di Noah, per il quale è stato ingaggiato Russell Crowe, era stato inizialmente offerto a Christian Bale e Michael Fassbender, che hanno entrambi rifiutato per impegni pregressi.
    Per il personaggio di Tubal-cain erano stati invece presi in considerazione Liam Neeson, Liev Schreiber e Val Kilmer; ma Darren Aronofsky aveva bisogno di "un attore con la grinta e la taglia per competere testa a testa col personaggio di Crowe"; attore infine trovato in Ray Winstone.
    Per il ruolo di Ila, si era invece pensato, inizialmente, ad interpreti come Saoirse Ronan, Bella Heathcote e Dakota Fanning. Quest'ultima, in particolare, era in realtà la prima scelta del regista, e lei stessa ha cercato in tutti i modi di conciliare una sua eventuale partecipazione al film con gli altri suoi progetti. Constatata l'impossibilità di essere nel cast, la Fanning ha però declinato l'offerta, ed è stata così sostituita con Emma Watson.

    ● ● ●
  • Pasticcini d'autore... o d'autrice - Nel film Grand Budapest Hotel, i pasticcini che rappresentano la "firma" dell'hotel, i Courtisane au Chocolat, sono stati in realtà preparati da Saoirse Ronan. "Non è stato facile farli", ha detto la Ronan. "Dimenticatevi le scene d'azione di Hanna: quei piccoli pasticcini sono stati la cosa più difficile che ho dovuto fare per un film".

    ● ● ●
  • Nome dell'attrice - Il suo nome in lingua Gaelica vuol dire 'Libertà'

    ● ● ●
  • Ruoli mancati in The Host - Nel film The Host di Andrew Niccol, per il ruolo principale, poi affidato a Saoirse Ronan, era stata inizialmente presa in considerazione Dianna Agron; per quello di Jared (per cui è stato scelto Max Irons) erano stati considerati Shiloh Fernandez, Liam Hemsworth, Kit Harington, Jai Courtney e Wilson Bethel; per quello di Ian (affidato a Jake Abel) tra gli altri, gli attori Ian Somerhalder, Dane DeHaan, Thomas McDonell e Augustus Prew. Il ruolo della Cercatrice interpretato da Diane Kruger è invece stato rifiutato, in precedenza, da Eva Green, Hayley Atwell e Claire Danes.

    ● ● ●
  • Ruoli mancati in Anna Karenina - James McAvoy (Levin), Saoirse Ronan (Kitty), Cate Blanchett (Lydia), Benedict Cumberbatch (Nikolai), e Andrea Riseborough (Betsy) tutti con precedenti esperienze di collaborazione col regista Joe Wright, hanno rifiutato i rispettivi ruoli nel film Anna Karenina. Gli attori sono stati rimpiazzati rispettivamente con Domhnall Gleeson, Alicia Vikander, Emily Watson, David Wilmot e Ruth Wilson.

    ● ● ●
  • Chi è la più... Biancaneve del reame? - Per il ruolo principale in Biancaneve e il cacciatore, infine affidato a Kristen Stewart, erano state in precedenza considerate molte attrici. Tra queste, Dakota Fanning, Saoirse Ronan, Bella Heathcote, Selena Gomez ed Emily Browning. Anche Lily Collins era stata presa in considerazione per interpretare Biancaneve: quest'ultima, tuttavia, avrebbe poi ottenuto lo stesso ruolo nel quasi contemporaneo Biancaneve, di Tarsem Singh.

    ● ● ●
  • Buon compleanno, Saoirse - L'attrice Saoirse Ronan ha festeggiato il suo sedicesimo compleanno sul set del film The Way Back, di Peter Weir.

    ● ● ●
  • Considerata per il ruolo di Biancaneve - Saoirse Ronan era stata considerata per il ruolo di Biancaneve (2012) ma la differenza d'età tra lei e Armie Hammer era troppa, quindi è stata esclusa questa possibilità.

    ● ● ●
  • Le candidate al ruolo di Katniss - Chloë Moretz, Mary Mouser, Hailee Steinfeld, Abigail Breslin, Lyndsy Fonseca, Saoirse Ronan, Emma Roberts, Kaya Scodelario, Emily Browning e Shailene Woodley sono state considerate per il ruolo di Katniss, in Hunger Games, che poi è andato a Jennifer Lawrence. La Lawrence ha rinunciato ad un ruolo che le era stato proposto in Savages per girare Hunger Games.

    ● ● ●
  • Addestrarsi fuori e dentro il film - Per il film Hanna il regista Joe Wright ha sottoposto gli attori ad un addestramento molto specifico per le rigorose scene di azione. Eric Bana ha raccontato della giovane Saoirse Ronan, di cui nel film interpreta il padre: "Lei era ben preparata, con una grande coordinazione. Era meglio di alcuni uomini con cui ho lavorato durante gli anni. Spesso è più difficile combattere contro un attore che contro uno stuntman, ma Saoirse era concentrata e focalizzata. Il raggio d'azione delle sue braccia è veramente ampio, quasi come il mio. Ho dovuto fare attenzione nelle nostre scene di addestramento al combattimento perché quei pugni arrivano a una velocità elevata e con molta forza. Ho dovuto stare attento a non colpirla, e a non finire KO. Ho lavorato con un sacco di ragazzi che non sono forti come Saoirse". La giovane attrice irlandese ha dichiarato: "So che ho colpito Eric un po' di volte, ma Joe mi ha detto di farlo"!
    Bana aveva già avuto esperienza di scene di combattimento nei suoi film precedenti, ma in Hanna il coordinatore delle scene di azione e coreografo di combattimenti Jeff Imada (coordinatore delle scene di combattimento sia in The Bourne Ultimatum che in The Bourne Supremacy) ha dovuto guidarlo nelle scene di combattimento corpo a corpo fisicamente impegnative e che l'attore non aveva fatto nei precedenti film.

    ● ● ●
  • Gli stunt di 'Hanna' - Eric Bana, co-protagonista del film Hanna ha rivelato in occasione della presentazione del film che agli inizi temeva che Saoirse Ronan si sarebbe potuta fare male, considerato che numerose scene che lo vedevano protagonista accanto a lei, erano d'azione e potenzialmente pericolose. "E' già preoccupante quando devi girare questo tipo di scene con un uomo, figuriamoci con una ragazza così giovane come Saoirse, ma avevo molta fiducia in Jeff Imada, il nostro stunt-coordinator" - ha detto l'attore - "Dopo qualche giorno di prova però, non ero più preoccupato perchè mi sono reso conto che Saoirse era davvero preparata. E' più preoccupante quando lavori con qualcuno che non ha mai girato questo tipo di scene, ma lei si è allenata tantissimo. Alla fine ero più preoccupato per me che per lei"