Filmografia

Filmografia di Roberto De Nigris


Mia e io


2011 – Animazione, Avventura, Ragazzi, Fantastico
? – Fotografia
3.4 3.4

Le avventure di Mia, una ragazzina orfana che grazie a un braccialetto magico riesce a entrare nel mondo descritto in un libro sugli unicorni, Centopia. In questa dimensione Mia è un elfo in grado di volare e parlare con gli unicorni, ma c'è in agguato la terribile Panthea, che vuole rubare gli unicorni per rimanere sempre giovane...

My Father Jack


2016 – Commedia
Fotografia
2.1 2.1

Matteo de Falchi è un giovane avvocato di successo e si appresta a sposare Clara, la figlia molto bella del titolare del celebre studio per cui lavora. Apparentemente sembrano essere la coppia perfetta, ma dopo il matrimonio non tutto andrà come sperato...

Soundtrack - Ti spio, ti guardo, ti ascolto


2008 – Thriller
Fotografia
1.0 1.0

Mark, un tecnico del suono americano sulla cinquantina, e Linda, una giovane attrice emergente, si frequentano da cinque anni. Lui, per rimanere accanto alla sua amata, ha dovuto rinunciare a sbocchi professionali più soddisfacenti e ai suoi figli. Così, finito di girare un film insieme, i due si trasferiscono in un piccolo paesino nel quale viene offerta a Linda una parte in uno spettacolo teatrale incentrato sulla gelosia e sul triangolo amoroso. Mark, non distinguendo più tra realtà e finzione, comincia a sospettare del regista e inizia a prendere vita la sua follia.

10 regole per fare innamorare


2012 – Commedia
Fotografia
3.2 3.2

Renato, chirurgo estetico di successo e donnaiolo indefesso, vuole che suo figlio Marco, diciottenne alle prese con un amore apparentemente irraggiungibile, tenga ben presente le sue dieci regole per far innamorare una donna. Cambiando l'ordine dei fattori, il prodotto però cambia: gli esiti possono essere esilaranti se ad applicare il decalogo dell'amore è qualcuno decisamente timido e impacciato come il giovane protagonista della storia.

Mary


2005 – Drammatico
Produzione (Produttore)
2.9 2.9

La storia di Mary ruota intorno a Tony Childress, un regista indipendente che decide di scritturare se stesso per interpretare il ruolo di Gesù Cristo nel film da lui diretto, intitolato "This is my Blood". Con la brava Marie Palesi nei panni di Maria Maddalena, tutto sembra andare per il meglio fino a quando, al termine delle riprese, l'attrice si rifiuta di accettare il fatto che il film sia finito, e invece di tornare con Tony a New York, si reca da sola a Gerusalemme per continuare il suo personale viaggio spirituale, ispirato dal ruolo che ha appena interpretato.