Filmografia

Filmografia di Rikolt von Gagern


Rosamunde Pilcher: Quattro stagioni - Primavera (FILM TV)


2009 – Drammatico, Romantico
Produzione (Produttore)
1.0 1.0

Rosamunde Pilcher: Quattro stagioni - Inverno


2011 – Drammatico, Romantico
Produzione (Produttore)
0.0

Ascoltando per radio un'intervista a Lara Jones, famosa pianista, Julia crede di riconoscere la voce di sua figlia Charlotte, creduta morta da oltre 20 anni. La donna si reca così a un concerto della musicista per appurare la verità; ma l'ipotesi che Charlotte sia viva sconvolge Abby, incapace di perdonare la madre, che l'avrebbe abbandonata da piccola, e il marito di Julia, Stephen, da sempre creduto responsabile della scomparsa della ragazza.

Rosamunde Pilcher: Quattro stagioni - Autunno


2011 – Drammatico, Romantico
Produzione (Produttore)
0.0

Dopo aver recuperato il rapporto con sua nonna Julia, Abby chiede a quest'ultima di scrivere la biografia della sua vita; e di raccontare tanto i motivi che la portarono a rompere con l'amato nonno Stephen, quanto il dolore provato per la morte del compagno Max. Nel frattempo, però, Stephen apprende che Julia è tornata in Cornovaglia, e si attiva per rendere la sua vita un inferno.

Rosamunde Pilcher: Quattro stagioni - Estate


2011 – Drammatico, Romantico
Produzione (Produttore)
2.0 2.0

Dopo aver trascorso molto tempo in Inghilterra, Julia Combe fa ritorno in Cornovaglia insieme al compagno Max Friedman, per visitare la tomba di sua figlia Charlotte, scomparsa anni prima in circostanze mai chiarite. Il viaggio, per Julia, riporterà alla luce i fantasmi di un passato mai sepolto, legati all'ex marito Stephen; ma un incidente aereo porterà la nipote Abby, cresciuta dallo stesso Stephen e mai conosciuta da sua nonna, a interessarsi della sua storia.

Moby Dick


2011 – Avventura, Drammatico
Produzione (Produttore)
0.0

Ishmael vede coronarsi i suoi sogni quando viene ingaggiato per far parte dell'equipaggio del peschereccio Pequod, che dà la caccia a balene e capidoglio. Ciò che Ishmael non sa, però, è che il capitano Achab, comandante della nave, ha un solo scopo, divenuto per lui una vera ossessione: catturare la grande balena bianca Moby Dick, che anni prima lo rese storpio.