Filmografia

Filmografia di Richard Livingston


Will & Grace


1998 – Commedia
2000 – Recitazione (Barista) – 1 episodio
3.4 3.4

Will, avvocato di successo di Manhattan, affascinante e piacevole, è il migliore amico di Grace, una bella imprenditrice che ha aperto uno studio di design d'interni. Vanno perfettamente d'accordo, amano il buon vino, la moda e lo shopping, ma non c'è un futuro come coppia per loro perchè Will è gay, mentre Grace è etero, così i due affrontano gli alti e i bassi della vita insieme, sapendo di poter sempre contare l'uno sull'altra nei momenti difficili.

Scrubs


2001 – Commedia, Medical
2002 – Recitazione (Dad) – 1 episodio
4.0 4.0

Commedia ambientata nella surreale cornice del Sacred Heart Hospital: la trama segue le vicende del tirocinante John "J.D" Dorian, il quale impara i segreti della medicina, ma anche dell'amicizia e della vita in generale grazie a una carrellata di personaggi indimenticabili che vi faranno venire voglia di ricoverarvi al Sacred Heart!

Angel


1999 – Fantastico, Drammatico, Azione, Horror, Commedia
2001 – Recitazione (Senatore Blim) – 1 episodio
3.7 3.7

Serie fantastica sulle avventure del vampiro con l'anima in una Los Angeles violenta e crepuscolare. Per aiutare i deboli e tenere fede al suo ruolo nei disegni dei Powers That Be, Angel dovrà affrontare orrori che si nascondono nei bassifondi e nei lussuosi uffici dei potenti, oltre a quelli del suo passato, tra sangue, morte e lacrime.

Bel Air


2000 – Drammatico
Recitazione (Turista)
0.0

"Il mio amico Arnold" incontra "Viale del tramonto" in una storia di degradazione e disperazione nello show business.

Una famiglia del terzo tipo


1996 – Commedia, Fantascienza
2000 – Recitazione (Dott. Hallstrom) – 1 episodio
3.1 3.1

Le avventure di un gruppo di alieni arrivato nel nostro mondo completamente ingenuo, ma dotato di un'intelligenza superiore che gli permette di analizzare a fondo ciò che vede e condurre così la sua ricerca sulla stramba razza umana. Da qui si sviluppano mille equivoci e quindi la satira sulla società americana, per evidenziare le sue ingiustizie e assurdità attraverso l'umorismo. Ma non c'è cattiveria, ma un grande amore per una società in cui esiste tutto e il suo contrario, dove l'arrivismo convive con la generosità, l'odio con l'amore.