Filmografia

Filmografia di Peter Shepherd


La radice del male


2006 – Horror, Thriller
Recitazione (Zio di Andrea)
2.0 2.0

Andrea Spiegelman è una pittrice segnata da un terribile incidente, nel quale ha perso la memoria e metà del volto. Incapace di riprendere la propria vita sociale si rifugia con il marito in una villa isolata, ereditata da un eccentrico zio. Nel giardino della villa si trova una grande serra tropicale, in cui Andrea scopre che lo zio coltivava ogni genere di piante psicoattive, molte delle quali sconosciute alla scienza. Il diario in cui lo zio annotava le sue esperienze con le piante e le indicazioni per utilizzarle spinge Andrea a sperimentare a sua volta queste droghe; dapprima per combattere ...

Um crime nobre


2001 – Drammatico
Produzione (Produttore)
0.0

Una donna italiana, Claudia Maccari, parte per il Brasile alla ricerca della madre naturale del proprio figlio adottivo. E' l'unica che può aiutare il bambino a salvarsi da una malattia gravissima.

Mind Ripper


1995 – Fantascienza, Horror
Produzione (Co-Produttore), Recitazione (Frank)
0.0

In una base segreta situata in una regione desertica è stato prodotto su incarico del governo un siero capace di modificare la struttura genetica umana. Gli esperimenti, condotti su un moribondo trovato nel deserto sei mesi prima, hanno trasformato l'involontaria cavia in uno strano essere che subisce un'imprevedibile metamorfosi, traformandosi in un incontrollabile mostro che si rivolta furiosamente contro i suoi creatori.

Fifty Fifty


1992 – Azione, Avventura, Commedia
Produzione (Line Producer)
0.0

Due mercenari sono incaricati dalla CIA di rovesciare uno spietato dittatore del Sudest asiatico e liberare il presidente legittimo, imprigionato dopo un colpo di stato.

Assolto per aver commesso il fatto


1992 – Commedia
Produzione (Line Producer)
2.0 2.0

Emilio, ex funzionario della SIAE in pensione, con l'aiuto della segretaria Mariuccia e dell'autista, riesce a impadronirsi di numerosi network locali non in regola con i libri contabili. Diventa un temibile concorrente delle reti televisive del cavalier Serra, e arriva a impossessarsi anche di un grosso network americano