Peter Glenville
Hampstead, Londra, Inghilterra, Regno Unito
82 anni, 28 ottobre 1913
  • 7 Film
  • 0 Serie
  • 0 Foto
  • 2 Premi
  • 0 Articoli
  • 0 Video
  • Pulisci
  • Morto - 3 giugno 1996
  • 1967 Regia, Produzione (Produttore)

    I commedianti

    0.0
    Drammatico

    Un sardonico proprietario d'hotel, che ha intrecciato una relazione con la bella moglie di un diplomatico, assiste alla lenta ed inesorabile decadenza di Haiti, mentre attorno a lui si avvicendano diversi pittoreschi personaggi

  • 1966 Regia, Produzione (Produttore), Sceneggiatura

    Hotel Paradiso

    5.0 5.0
    Commedia

    L'Hotel Paradiso è luogo di tradimenti e scambi di coppie nella Parigi di inizio Novecento, tutto sotto gli occhi di George Feydeau, che cerca personaggi per una commedia.

  • Oscar 1965

    Miglior regia

    Becket e il suo re
    Academy Awards
  • Golden Globes 1965

    Miglior regista

    Becket e il suo re
    Golden Globe Awards
  • 1964 Regia

    Becket e il suo re

    3.5 3.5
    Drammatico

    Nell'Inghilterra del XII secolo Enrico II nomina arcivescovo di Canterbury il suo grande amico Thomas Becket, già suo cancelliere. L'intento è di unire il clero e la corona. I rapporti tra i due si guastano: prima la libertà della Chiesa, poi l'amicizia.

  • 1961 Regia

    Estate e fumo

    0.0
    Drammatico

  • 1958 Regia

    Io e il colonnello

    0.0
    Commedia

    Nella Polonia occupata dai nazisti, l'ebreo Jacobowsky fugge in Gran Bretagna insieme a Kaye, un ufficiale polacco dalle idee antisemite, che deve consegnare dei documenti alle autorità inglesi. I due impareranno a rispettarsi a vicenda, nonostante tra loro si sviluppi anche una ...

  • 1948 Recitazione (Jimmy Rosso)

    Ragazze perdute

    0.0
    Drammatico

    Gwen, cresciuta in un ghetto, ha dovuto da subito fare i conti con il lato meno romantico della vita, diventando una fuorilegge molto temuta.

  • 1945 Recitazione (Sandro Barucci)

    La Madonna delle sette lune

    4.0 4.0
    Drammatico

    Nell'Italia degli anni '30, Maddalena, tranquilla signora borghese felicemente sposata con un commerciante di vini (ma con alle spalle uno stupro subito nell'infanzia), ha periodiche amnesie durante le quali si trasforma in Rosanna, zingara appassionata, amante di Nino, losco padrone della locanda ...

  • Nato - 28 ottobre 1913