Paolo De Falco

Regista
Biografia

Cenni biografici di Paolo De Falco


Prima attore e poi regista di teatro e cinema. Musicista.
Studia musica, danza, recitazione e mimo con diversi insegnanti.
Si laurea a Roma in Storia del Teatro incontrando maestri come L. de Berardinis, P. Stein, Carmelo Bene, P. Brook, J. Grotowsky, T. Kantor e altri.
Continua la sua formazione seguendo i corsi di Regia dell'Accademia Teatrale di Cracovia e collaborando con la Cricoteka di T. Kantor. Studia arte a Varsavia, Vienna, Praga, Parigi. Parallelamente dal 1989 lavora come attore in cinema e teatro. Dal 1990 comincia la sua attività di regista e performer, fondando Grad zero nel 94.

Crea diversi spettacoli e performance in Italia ed Europa, curando anche la direzione artistica di eventi, festival e progetti innovativi come la Residenza Artistica di Paliano nel Lazio e la Manifattura luogo di sosta instabile nel Salento, creata recuperando una vecchia masseria-manifattura di tabacchi.
Dal 1995 si occupa anche di formazione insegnando nelle scuole, università, carceri, centri culturali, corsi di formazione. Ha realizzato regie anche per altri gruppi (Sosta Palmizi, etc), componendo inoltre musica e collaborando con diversi coreografi (A.P. Bacalov, F. Scavetta etc.)
Ha suonato in diversi gruppi musicali.
Dal 2005 si occupa principalmente di cinema realizzando diversi film documentari in giro per il mondo. Ha creato ed è il direttore artistico dell'Archivio liquido dell'identità. Ha pubblicato per Argo editrice Anche i pesci balleranno.