Paola Cortellesi

Attrice
Biografia

Cenni biografici di Paola Cortellesi


E' uno dei volti più amati della televisione italiana, nota a tutti per le sue imitazioni di personaggi famosi. Attrice, presentatrice, comica, Paola Cortellesi entra nel mondo dello spettacolo fin da bambina, interpretando tutte le voci di Usa for Africa. A 13 anni presta la sua voce per il jingle di un finto spot ideato per Indietro tutta!, un programma televisivo del 1987 condotto da Renzo Arbore. Esordisce a teatro nel 1995, anno in cui si unisce ad una compagnia che si occupa di prosa moderna. E' anche allieva alla scuola di Beatrice Bracco, la "fucina" che ha forgiato talenti del calibro di Kim Rossi Stewart, Claudia Gerini e Claudio Santamaria. Alla gavetta sul palcoscenico si accompagna quella alla radio: è in questo ambiente che lavora con Enrico Vaime.

L'esordio televisivo avviene nel 1998, nello show Macao, condotto da Alba Parietti. E' grazie alla Gialappa's Band che Paola Cortellesi ottiene visibilità presso il pubblico. Tra il 2000 ed il 2002 compare nelle trasmissioni della serie Mai dire..., i noti programmi condotti da Marco Santin, Carlo Taranto e Giorgio Gherarducci. Tra i suoi personaggi si ricordano Sharon e Mapi, anche se forse Paola Cortellesi è entrata nell'immaginario grazie alle sue imitazioni di Stefania Prestigiacomo e Daniela Santanchè. In questo periodo pare che abbia stretto una relazione con l'attore Valerio Mastandrea, con lei anche nel video ironico di La descrizione di un attimo, dei Tiromancino.

Paola inizia a lavorare al cinema come doppiatrice di cartoni animati, ma presterà la sua voce anche a personaggi di film come Anna and the King e Stuart Little 2. Compare per la prima volta sul grande schermo come attrice in Amarsi può darsi (2000), diretto da Alberto Taraglio. Lo stesso anno fa una piccola apparizione in Chiedimi se sono felice, celeberrimo film di Aldo Giovanni e Giacomo. Altro grande successo al botteghino lo ottiene Tu la conosci Claudia?, ennesimo campione d'incassi del trio in cui Paola Cortellesi interpreta la protagonista femminile. Tra gli altri suoi lavori al cinema sono da ricordare A cavallo della tigre, Il posto dell'anima, Nessuno mi può giudicare ed il dittico di Fausto Brizzi Maschi contro femmine e Femmine contro maschi. Nel 2011 si è sposata con il regista e sceneggiatore Riccardo Milani.