Paddy Chayefsky
Bronx, New York, USA
58 anni, 29 Gennaio 1923
  • 11 Film
  • 0 Serie
  • 0 Foto
  • 7 Premi
  • 1 Articoli
  • 0 Video
  • Pulisci
  • Morto - 1 Agosto 1981
  • 27 Novembre 2016

    Quinto potere: il capolavoro nerissimo di Sidney Lumet sulla TV di ieri, oggi e domani

    Quinto potere: il capolavoro nerissimo di Sidney Lumet sulla TV di ieri, oggi e domani

    Uno sguardo impietoso sulla deriva dell'informazione e sui lati oscuri del mezzo televisivo: il 27 novembre 1976 usciva nelle sale cinematografiche l'indimenticabile capolavoro satirico di Sidney Lumet, Quinto potere, un'opera che ha conservato tutta la sua carica provocatoria perfino a quarant'anni di distanza.

  • Saturn 1981

    Miglior sceneggiatore

    Stati di allucinazione
    Saturn Awards for Science Fiction, Fantasy and Horror Films
  • 1980 Sceneggiatura, Soggetto

    Stati di allucinazione

    3.8 3.8
    Fantascienza

    Professore di psicofisiologia in cerca di esperienze extrasensoriali assume sostanze allucinogene che gli provocano mutazioni biologiche e genetiche.

  • 4 Novembre 1977 Sceneggiatura, Soggetto

    Quinto potere

    4.6 4.6
    Drammatico

    Howard Beale, storico anchor man di un canale televisivo, viene licenziato quando l'ammministrazione del network decide di spostare gli equilibri verso l'intrattenimento rispetto alle notizie.

  • Oscar 1977

    Miglior sceneggiatura originale

    Quinto potere
    Academy Awards
  • Golden Globes 1977

    Miglior sceneggiatura

    Quinto potere
    Golden Globe Awards
  • Oscar 1972

    Miglior sceneggiatura originale

    Anche i dottori ce l'hanno
    Academy Awards
  • Golden Globes 1972

    Miglior sceneggiatura

    Anche i dottori ce l'hanno
    Golden Globe Awards
  • 1971 Sceneggiatura, Soggetto, Produzione (Produttore)

    Anche i dottori ce l'hanno

    0.0
    Commedia

    Herbert Bock è il primario di medicina in un grosso ospedale universitario. E' impotente, la moglie lo ha lasciato, e i suoi figli lo hanno disconosciuto. Sta ponderando l'idea di suicidarsi, quando i pazienti incominciano a morire uno dopo l'altro, non per ...

  • 27 Maggio 1970 Sceneggiatura

    La ballata della città senza nome

    3.6 3.6
    Commedia

    Un contadino del Michigan e un cercatore d'oro stringono amicizia, comprando e dividendosi persino la moglie, occupando un palcoscenico e rapendo sei prostitute; il tutto, tra alcol, gioco d'azzardo e musica.

  • 1964 Sceneggiatura

    Tempo di guerra, tempo d'amore

    0.0
    Commedia

    A Londra, il tenente americano Charlie, inizia una relazione con Emily, una vedova di guerra inglese. Il contrammiraglio Jessup ordina a Charlie ed all'amico tenente Bus di preparare un film sulle unità motocorazzate della Marina in occasione dell'imminente sbarco in Normandia. Anche ...

  • 1959 Sceneggiatura, Soggetto (Teatro)

    Nel mezzo della notte

    1.0 1.0
    Drammatico

  • Oscar 1959

    Miglior sceneggiatura originale

    La divina
    Academy Awards
  • 1958 Sceneggiatura, Soggetto

    La divina

    0.0
    Drammatico

    Emily Ann è una ragazza orfana di padre, cresciuta in solitudine e in povertà con una madre indifferente che la lascia in balìa di se stessa. Per uscire dalla propria condizione di miseria, insegue il sogno di diventare una star del cinema ...

  • 1957 Produzione (Produttore associato), Sceneggiatura, Soggetto

    La notte dello scapolo

    0.0
    Drammatico

    Durante l'addio al celibato di uno di loro, cinque amici di New York rievocano il passato. Da un iniziale stato di allegria passano alla malinconia e alla depressione. L'unico conforto è quello delle rispettive mogli.

  • Oscar 1956

    Miglior sceneggiatura

    Marty, vita di un timido
    Academy Awards
  • 1955 Produzione (Produttore associato), Sceneggiatura, Soggetto

    Marty, vita di un timido

    3.6 3.6
    Drammatico

    Nel povero quartiere italiano di New York, i timidi amori di un macellaio e di un'insegnante zitella.

  • 1951 Soggetto

    L'affascinante bugiardo

    0.0
    Commedia

    Il tipografo John Hodges raggiunge l'età per la pensione e viene obbligato a lasciare il lavoro. Il suo tempo libero lo deprime e decide di riprendersi il vecchio lavoro fingendosi l'imprenditore Harold Cleveland che era a capo dell'azienda per cui lavorava. Recitando ...

  • Mostra altro