Filmografia

Filmografia di Nadia Carlomagno


Don Matteo


2000 – Giallo, Drammatico
2001 – Recitazione – 1 episodio
3.6 3.6

Detective al servizio di Dio, questo è Don Matteo Bondini: non un sacerdote qualunque ma un ex missionario dal talento un po' speciale. Possiede uno straordinario intuito che, unito alla sua profonda conoscenza dell'animo umano, lo guida con successo nei più tortuosi meandri del delitto. Generoso, semplice, astuto, intuitivo, intelligente, meticoloso, tenace, informale, senza pregiudizi: il suo compito principale è di risvegliare le coscienze. La sua missione: smascherare i colpevoli e far comprendere che, fra Male e Bene, è quest'ultimo l'unica via per vivere bene con sé stessi e con gli altri.

Il generale dei briganti (FILM TV)


2012 – Drammatico, Storico
Recitazione (Maria Gerarda)
5.0 5.0

Basilicata. Vulture. Due uomini si cercano per una resa dei conti mortale: Mariano Aiello, deputato napoletano del governo unitario e Carmine Crocco, brigante lucano che nel 1860 aiutò i garibaldini a liberare la sua regione dal giogo Borbonico in cambio della promessa di libertà e riscatto sociale. Fu proprio Mariano, fervente mazziniano, a convincere il brigante e la sua banda a passare dalla parte dei democratici unitari per liberare la Basilicata. Ma ora quell'amicizia si è spezzata e volontà di vendetta per un presunto reciproco tradimento anima quei due cavalieri che si cercano nei boschi del Vulture.

Non è giusto


2001 – Commedia, Romantico
Recitazione (Stella)
0.0

Sofia e Valerio, 11 e 12 anni, s’incontrano casualmente in una Napoli estiva, afosa e semideserta. Entrambi sono affidati ai loro padri, due quarantenni afflitti da ogni genere di problema, sentimentale ed esistenziale, mentre le loro madri sono assenti e lontane, all’infuori di brevi incursioni telefoniche. I due ragazzini si sentono continuamente minacciati dall’instabilità e la confusione delle loro famiglie. “Non è giusto…” si dicono, alleandosi per affrontare insieme il mondo degli adulti, con distacco e ironia. E a non averne più paura.

Vipera


2001 – Drammatico
Recitazione
3.0 3.0

Durante la seconda guerra mondiale, Leone vive di stenti insieme a sua figlia Rosetta, una bambina di dodici anni. Leone, che lavora come maniscalco, è stato abbandonato da sua moglie per un altro uomo e lui la chiama "Vipera". Dopo la fine della guerra, però la situazione non migliora: Rosetta viene violentata da un ex-gerarca fascista, ma lo nasconde al padre, che muore proprio il giorno in cui la ragazza partorisce un bambino che le viene tolto. Lei viene rinchiusa in un istituto di rieducazione dal quale uscirà solo maggiorenne. Quando Rosetta si mette alla ricerca di suo figlio, scopre ...