Filmografia

Filmografia di Mort Marshall


Un uomo da buttare


1975 – Commedia
Recitazione (Hester Tate)
0.0

W.W. è un piccolo malvivente ottimista e allegro che si guadagna di vivere derubando le stazioni di servizio. I Dixie Dancekings sono una band country in attesa del suo primo, vero successo. Le loro strade si incontrano quando W.W. s'impossessa dell'auto della band, con i membri a bordo, che si trovano così a diventare suoi complici in una rapina.

Niente orchidee per Miss Blandish


1971 – Drammatico, Poliziesco
Recitazione (Heinie)
0.0

New York, 1931: l'ereditiera Barbara Blandish viene rapita dalla gang dei Grissom che chiede un forte riscatto. Ottenuti i soldi, la banda decide di eliminarla, ma il più piccolo dei Grissom, Slim, invaghitosi della ragazza, si oppone e fugge con lei dopo che la polizia ha fatto irruzione nel covo e ha sterminato la banda.

Amanti ed altri estranei


1970 – Commedia
Recitazione (Padre Gregory)
4.0 4.0

Mike Vecchio e Susan Henderson si preparano a celebrare le proprie nozze. Peccato che sembra che saranno le uniche due persone felici al matrimonio. Il fratello di Mike, Richie, e sua moglie Joan stanno divorziando, e la cosa sconvolge la madre, devota cattolica. Inoltre, il padre di Susan è impegnato in una relazione extraconiugale, e sua sorella Wilma ha i suoi bei problemi con il marito Johnny. In tutto ciò, il migliore amico di Mike, Jerry, le sta tentando tutte per conquistare la testimone della sposa, la cugina di Susan Brenda.

Tempo di furore


1955 – Drammatico, Musicale, Poliziesco
Recitazione (Cootie Jacobs)
0.0

Nella Kansas City del 1927 Pete Kelly a il suo gruppo jazz suonano la notte in un club.Un gangster locale pretende di prendere il controllo della band, e arriva a uccidere il loro batterista. A quel punto Kelly cede e accetta nel gruppo la ragazza alcolizzata imposta dal criminale.

Il calice d'argento


1954 – Drammatico, Romantico
Recitazione (Benjie)
0.0

Ambientata nella Roma all'inizio dell'era cristiana, la storia si incentra sulle vicissitudini di uno scultore venduto come schiavo, diviso tra una moglie devota e un'astuta tentatrice e minacciato nel suo lavoro da un indovino assetato di potere interessato al nascente cristianesimo e a proporsi come il "vero Messia".