Filmografia

Filmografia di Michel Zana


Young Solitude


2018 – Documentario
Produzione (Produttore)

Documentario incentrato su un gruppo di studenti dei sobborghi parigini. Nello spazio intimo creato dalla regista i ragazzi parlano delle loro famiglie, dei primi amori, delle paure per il futuro e dell'amicizia.

Ana, mon amour


2017 – Drammatico
Produzione (Co-Produttore)
3.5 3.5

Ana e Toma s incontrano da studente mentre frequentano entrambi la facoltà di lettere. Durante il loro proimo appuntamento Anna ha una crisi e Toma scopre, così, che la ragazza è affetta da una malattia mentale, ma decide di accudirla e di starle vicino. Quando i loro genitori tentano di sabotare la relazione, Toma si scontra duramente, ma gli ostacoli rafforzano il loro rapporto.

Hannah Arendt


2012 – Drammatico
Produzione (Co-Produttore)
3.5 3.5

Scappata dagli orrori della Germania nazista, la filosofa ebreo-tedesca Hannah Arendt nel 1940 trova rifugio insieme al marito e alla madre negli Stati Uniti, grazie all'aiuto del giornalista americano Varian Fry. Qui, dopo aver lavorato come tutor universitario ed essere divenuta attivista della comunità ebraica di New York, comincia a collaborare con alcune testate giornalistiche. Come inviata del New Yorker in Israele, Hannah si ritrova così a seguire da vicino il processo contro il funzionario nazista Adolf Eichmann, da cui prende spunto per scrivere La banalità del male, un libro che andrà incontro a molte controversie.

Water


2012 – Episodi
Produzione (Produttore)
0.0

Una giovane coppia di Tel Aviv è costretta a condividere la frescura di una fonte in mezzo alla campagna con un gruppo di lavoratori palestinesi tra paure ataviche e sprazzi di solidarietà (Still Waters di Nir Sa'ar e Maya Sarfaty). Un venditore d'acqua palestinese rifornisce d'estate i serbatoi e i pozzi nella zona di Betlemme lasciata all'asciutto dal controllo esercitato dai coloni (The Water Seller di Mohammad Fuad). Un soldato israeliano sull'orlo dell'esaurimento nervoso e un contadino palestinese arrestato perché ha violato il coprifuoco per annaffiare i suoi cocomeri cercano di addomesticare un'asina ...

Last Days In Jerusalem


2011 – Drammatico
Produzione (Produttore esecutivo)
2.0 2.0

Nour e Iyad sono una coppia di palestinesi che vive a Gerusalemme Est ed è in procinto di emigrare a Parigi. Lui è un chirurgo di mezza età, lei una giovane attrice seducente, indipendente, capricciosa, discendente dalla borghesia intellettuale palestinese. Sulla strada per l'aeroporto, la notizia di un terribile incidente richiama Iyad all'ospedale. La partenza è quindi sospesa. Trascurata dal marito per l'ennesima volta, Nour rimetterà in discussione questo viaggio come pure la loro relazione, dando prova del proprio affetto a coloro che si appresta a lasciare.