Mario Maranzana
Trieste, Italia
81 anni, 14 Luglio 1930
  • 21 Film
  • 1 Serie
  • 0 Foto
  • 0 Premi
  • 0 Articoli
  • 0 Video
  • Pulisci
  • Morto - 12 Gennaio 2012
  • 4 Dicembre 2009 Recitazione (Direttore Dalò)

    L'uomo nero

    3.1 3.1
    Commedia

    Gabriele Rossetti fa ritorno in Puglia, nel suo paese natale, per la morte del padre. La notte passata nella sua vecchia casa lo riporta indietro nel tempo alla sua infanzia, agli anni '60, quando il bambino conviveva con gli sbalzi d'umore di ...

  • 20 Ottobre 2002 Recitazione (Svjatoslav)

    Lo zio d'america

    2.3 2.3
    Commedia

    Lo zio d'America è Massimo Ricciardi, nobile di nome e di fatto, che purtroppo oltre al titolo della famiglia ha conservato ben poco e per mantenere il palazzo che gli resta decide di trasferirsi negli USA in cerca di fortuna come cantante.

  • 3 Dicembre 1999 Recitazione (Padre di Angelo)

    La via degli angeli

    3.0 3.0
    Commedia

    L'Italia dei primi del Novecento non offriva molte occasioni di incontro a ragazzi e alle ragazze dell'epoca. E per chi abitava nei casolari sperduti in campagna non ce n'era praticamente nessuna. Per questo la festa che ogni anno Si svolgeva a Castel ...

  • 1 Dicembre 1998 Recitazione (Simeone)

    Dio ci ha creato gratis

    3.5 3.5
    Commedia

    Il Cardinale di Napoli invia a Sariano, un piccolo comune, un prete aspirante missionario, per sostituire il prete del luogo, sparito all'improvviso. Il nuovo arrivato si trova di fronte ad una situazione inaspettata, poiché la parrocchia è il rifugio di un gruppo ...

  • 26 Febbraio 1981 Recitazione (Dumas padre)

    La vera storia della Signora delle camelie

    0.0
    Drammatico

    Precocemente avviata alla prostituzione dal padre, Alphonsine Plessis arriva, dalla provincia a Parigi decisa a conquistare con il suo corpo un posto fra i ricchi. Diventa subito l'amante di un giovane conte che abbandona per il vecchio e danaroso gentiluomo Stackelberg. Poi ...

  • 1980 Recitazione

    Tranquille donne di campagna

    2.1 2.1
    Commedia

    Guido Maldini vive con i suoi familiari in una fattoria della campagna padana ai tempi del fascismo. Il suo carattere dispotico e violento lo fa odiare da tutti, in particolar modo dal figlio, che tenta di ucciderlo..

  • 1978 Recitazione (Il generale)

    L'inquilina del piano di sopra

    0.0
    Commedia

    In un condominio arriva ad abitare una ragazza allegra e spigliata che, con le sue feste rumorose, si attira subito addosso l'odio di tutti; l'unico che la difende è un timido professore che abita sotto di lei e che ne è innamorato.

  • 26 Gennaio 1978 Recitazione (Padre confessore)

    Interno di un convento

    2.0 2.0
    Drammatico

    In un convento di suore nell'Italia Centrale, agli inizi dell'Ottocento. Malgrado la continua sorveglianza della badessa, le giovani monache si abbandonano ad ogni sorta di piacere erotico: si amano tra di loro, si concedono a nobili e contadini, si masturbano. Qualcuna, come ...

  • 12 Agosto 1976 Recitazione (Il palermitano)

    Bruciati da cocente passione

    4.0 4.0
    Commedia

    In un paesino dell'hinterland milanese vivono due coppie di coniugi destinate a dividersi: Mike e Virginia e Casimiro e Milena. Mike è un uomo grossolano e semplice, sua moglie Virginia invece è introversa e timida. Casimiro è un ragazzo esile e romantico, ...

  • 26 Maggio 1976 Recitazione

    Scandalo in famiglia

    3.6 3.6
    Commedia

    Zio e nipote, nobili siciliani, si amano, ma lei è costretta a sposare un uomo ricco. Lo zio si consola sposando un'altra. Ma quando scopre che la moglie lo tradisce con il marito della nipote, non si farà più scrupoli.

  • 1975 Recitazione (La zia)

    Le dolci zie

    3.0 3.0
    Commedia

    Libero, adolescente inquieto, è preso in custodia dal nonno anarchico. Viene liberato da tre zie che per tenerlo legato a loro gli fanno scoprire le gioie del sesso.

  • 27 Marzo 1975 Recitazione

    Conviene far bene l'amore

    3.0 3.0
    Commedia

    Nel 1980 a causa di una crisi energetica l'Occidente industrializzato viene messo in ginocchio. Manca l'illuminazione pubblica, sono spenti i motori delle macchine e delle fabbriche, il mondo sembra regredire agli anni bui del Medioevo. Al Politecnico di Roma, un professore tenta ...

  • 21 Gennaio 1975 Recitazione (Ispettore di Polizia)

    La pupa del gangster

    0.0
    Commedia

    Una bellissima prostituta, prima diventa la donna del suo capo e poi, per sfuggire ai soprusi e alle percosse, mette le polizia sulle tracce del suo aguzzino, che nel frattempo si è macchiato anche di un omicidio.

  • 12 Agosto 1973 Recitazione

    La vedova inconsolabile ringrazia quanti la consolarono

    2.0 2.0
    Comico

    Per entrare in possesso dell'eredità del marito, una giovane vedova deve rimanere incinta, superando i ferrei controlli degli avidi parenti, riesce nel suo intento e si sposa di nuovo..

  • 1972 Recitazione

    Peccato d'amore

    0.0
    Drammatico

    Nel 1805 Caroline Ponsonby sposa Sir Lamb, brillante uomo politico, ma diventa apertamente l'amante del giovane poeta povero Byron.

  • 1972 Recitazione (Sergente Vitanza)

    L'etrusco uccide ancora

    2.5 2.5
    Horror

    A Spoleto, l'archeologo americano Jason Porter scopre, nella necropoli di Tarquinia, una tomba sulle cui pareti c'è l'affresco di un sacrificio umano - vittima una giovane coppia - dipinto dalla divinità etrusca della morte. Qualche ora dopo, in un'altra tomba, qualcuno uccide ...

  • 1971 Recitazione (Avv. Maranzana)

    Le belve

    0.0
    Commedia

    Film in otto episodi con protagonista Lando Buzzanca, tra cui "Il salvatore" in cui un cronista televisivo prolunga il momento del suicidio di un uomo per farne uno scoop; "La voce del sangue" in cui un impresario, per ottenere assolutamente un appalto, ...

  • 15 Dicembre 1971 Recitazione

    In nome del popolo italiano

    4.7 4.7
    Drammatico

    Il giudice istruttore Bonifazi, indagando sulla morte della giovane Silvana, avvenuta in circostanze misteriose, e parlando con i genitori della ragazza, intuisce che nella faccenda possa essere coinvolto Lorenzo Santenocito, un ricco e spregiudicato imprenditore edile, che sfruttava Silvana per intrattenere i ...

  • Mostra altro