Filmografia

Filmografia di Mariano Arditi


Quell'estate felice


2007 – Drammatico
Produzione
2.0 2.0

Estate del 1951 in Sicilia. In paese impazzano il "boogie-woogie" e gli amori. Il giovane professore Angelo Amato ama, non ricambiato, la più bella e misteriosa ragazza del paese, Maria Venera. Lei, orfana di entrambi i genitori, vive con il nonno, vecchio aristocratico rubacuori. Innamorata del cugino Sasà, Maria si fa mettere incinta da lui e per timore dello scandalo progetta una fuga con il ballerino Liborio Galfo. La fuga però viene scoperta dal nonno, che con l'aiuto dell'innamorato Angelo riesce a riportare a casa, sana e salva, la nipote. Incapace di tenere a freno il suo amore ...

Legami sporchi


2005 – Thriller
Produzione (Produttore)
1.8 1.8

Un giovane e maldestro rapinatore, Daniel McWilliams, provoca inavvertitamente la morte del vecchio e ricco Timothy Flanberg. Dalilah, la bella e procace amante dell'anziano benestante, eredita la sua fortuna. Sylvie, la figlia di Timothy, non credendo alla versione fornita dalla mantenuta del padre, ingaggia un investigatore privato al fine di scoprire come realmente il genitore sia morto.

L'alibi


1969 – Commedia
Montaggio
0.0

Vittorio, Adolfo e Luciano sono amici da quando frequentavano l'Accademia d'arte drammatica, poi le loro strade si sono divise: Adolfo è andato in Brasile, Vittorio ha avuto successo come attore e Luciano è entrato in politica. La malattia di un altro loro amico, Luca, li farà incontrare di nuovo.

Straniero... fatti il segno della croce!


1967 – Azione, Western
Montaggio
0.0

Due fratelli, con una decina di fuorilegge al seguito, terrorizzano i cittadini di White City. Ma un cacciatore di taglie, con l'aiuto di un compare zoppo, riuscirà a liberare White City dai suoi oppressori.

Il boia scarlatto


1965 – Horror
Montaggio
0.0

La troupe dell'editore Parks penetra abusivamente in un castello per fare delle fotografie destinate alle copertine di una serie di romanzi gialli. Il padrone del castello, Anderson, dopo alcune proteste permette loro di rimanere per un giorno, indotto soprattutto dal fatto che nel gruppo ha riconosciuto Edith, con la quale è stato fidanzato prima di abbandonare la carriera d'attore e di iniziare uno strano ritiro, dedicato al culto narcisistico del proprio fisico. Ma quando la troupe invade i sotterranei, che erano stati interdetti dal proprietario, in Anderson si scatena la pazzia. Credendosi la reincarnazione del boia scarlatto, un ...