Filmografia

Filmografia di Lucia Ragni


Gramigna


2017 – Drammatico
Recitazione
3.3 3.3

Il padre è in galera, dove sta scontando l'ergastolo, ed è uno dei più importanti boss della camorra. Nonostante non abbia mai visto il genitore se non durante le visite in carcere, Luigi dovrà vedersela con la malavita e decidere da che parte stare.

I bastardi di Pizzofalcone


2017 – Crime, Drammatico
2017 – Recitazione (Giacinta Filangieri) – 1 episodio
3.9 3.9

Crime series ambientata nel Commissariato di Pizzofalcone a Napoli: la sezione sta per essere chiusa a causa della presenza di poliziotti corrotti, ma per sistemare le faccende rimaste in sospeso la Questura decide di inviare sul posto i poliziotti più "scomodi" degli altri distretti, i cosiddetti bastardi del corpo. Tuttavia una volta arrivati, i bastardi mostreranno di avere ottime qualità investigative formando una squadra affiatata.

Pericle il nero


2016 – Drammatico
Recitazione
2.2 2.2

Pericle Scalzone è un fallito che vive compiendo malefatte per un boss locale, padrone di alcune pizzerie nei quartieri spagnoli di Napoli utilizzate per spaccio e riciclaggio. Un giorno Pericle viene incaricato dal suo principale di dare una lezione al prete del rione, la cui colpa è quella di denunciare le malefatte del boss. Pericle obbedisce ma c'è una testimone, Signorinella, la potente sorella di Don Ermenegildo Coppola, altro boss locale. Pericle tenta allora di uccidere quest'ultima e si trova incastrato in una situazione più grande di lui. Tutti ora gli vogliono fare la pelle...

Nemiche per la pelle


2016 – Commedia
Recitazione (Signora Innocenti)
2.9 2.9

Lucia e Fabiola per anni si sono contese l’amore di Paolo, ex marito della prima e attuale marito della seconda. Con la morte improvvisa dell'uomo, le due dovranno prendersi cura insieme del bimbo Paolo junior e inizieranno così un viaggio che le porterà a entrare profondamente in contatto con il loro celato spirito materno.

La kryptonite nella borsa


2011 – Commedia
Recitazione (Carmela)
3.0 3.0

Ogni famiglia ha i suoi segreti, ma alcuni fanno più ridere di altri. Napoli, 1973. Peppino Sansone ha 9 anni, una famiglia affollata e piuttosto scombinata e un cugino più grande, Gennaro, che si crede Superman. Le giornate di Peppino si dividono tra il mondo folle e colorato dei due giovani zii Titina e Salvatore, fatto di balli di piazza, feste negli scantinati e collettivi femminili, e la sua casa dove la mamma si è chiusa in un silenzio incomprensibile e il padre cerca di distrarlo regalandogli pulcini da trattare come animali da compagnia. Quando però Gennaro muore, la fantasia ...