Filmografia

Filmografia di Kurt Raab


Fuga da Sobibor (FILM TV)


1987 – Drammatico, Thriller, Guerra
Recitazione (Sergente Frenzel)
0.0

Nel 1943, trecento deportati rinchiusi nel campo di concentramento di Sobidor, in Polonia, tentano l'evasione. Basato su fatti realmente accaduti.

Raccolto amaro


1985 – Drammatico, Romantico, Guerra
Recitazione (Maslanka)
0.0

Nell'inverno del '42 una famiglia ebrea che sta viaggiando su un treno per essere deportata riesce a fuggire, e finisce in una foresta. Nella caduta dal convoglio, marito e moglie finiscono per separarsi e la donna viene trovata da un uomo solitario del luogo che la nasconde in una cantina. L'uomo la ricatta offrendole protezione in cambio di favori sessuali.

Attenzione alla puttana santa!


1971 – Commedia, Drammatico
Scenografia, Recitazione (Fred)
3.4 3.4

La vicenda si svolge in Italia, d'estate, sulla penisola sorrentina, ove Jeff, un giovane e tormentato regista, ha deciso di girare il film "Patria e muerte". La situazione è drammatica: mancano i soldi, gli attori e le attrici sembrano o alienati o impazziti, e anche tutti gli altri collaboratori sono impelagati in difficoltà personali o nei difficili rapporti interpersonali. La sala dell'albergo si trasforma in una prigione, in una specie di antinferno con tormentatori e tormentati.

Roulette cinese


1976 – Drammatico, Thriller
Scenografia
3.5 3.5

I membri di una ricca coppia con una figlia disabile annunciano di dover trascorrere il fine settimana fuori per lavoro, mentre intendono andare alla casa di campagna di famiglia con i rispettivi amanti. Il risultato è comico e imbarazzante, ma i quattro decidono rimanere dove sono e di andare avanti come pianificato. La serata viene interrotta, però, dall'arrivo della figlia Angela, che ha in mente di dare inizio a un gioco crudele che avrà drammatiche conseguenze.

Il diritto del più forte


1975 – Drammatico, Poliziesco, Romantico
Scenografia, Recitazione (Wodka-Peter)
3.8 3.8

Franz Bieberkopf è un giovane omosessuale che lavora alla men peggio a Monaco in un baraccone di un luna park. Quando il proprietario viene arrestato e condannato a due anni di prigione, Franz rimane senza lavoro. Per fortuna, vince alla lotteria la somma di denaro di 500.000 marchi. Diventato improvvisamente ricco, riesce ad entrare in un giro d'alta borghesia e si innamora di Eugen, figlio di un piccolo industriale. Questi, inizialmente realmente interessato a lui, cerca di cambiarne i modi e la mentalità per adeguarlo alla sua nuova condizione sociale; Fox, al contrario, è riluttante e non capisce ...