Kim Cattrall

Attrice
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Un ruolo di poco prezzo - Per rendere più realistico il ruolo da lei interpretato in Meet Monica Velour, Kim Cattrall ha chiesto che accessori e oggetti da lei utilizzati fossero il più economici possibile, in modo da rendere l'idea di una persona che ha problemi finanziari. "Una volta mi hanno dato della birra in bottiglia, e ho detto 'No, è troppo costosa. Datemi una birra anonima in lattina, perchè è quella che berrebbe una come Monica." Un'altra volta invece mi hanno dato un accendino, e ho detto 'Questo costa almeno 40 dollari, mi serve un Bic rosa, di quelli che si trovano in qualsiasi negozio"

    ● ● ●
  • Un piccante ritorno al passato per Kim Cattrall - Per prepararsi al ruolo di una ex-attrice di film a luci rosse in Meet Monica Velour, Kim Cattrall ha rivelato di aver guardato molti documentari sull'industria del porno e soprattutto tanti porno degli anni '70. "La cosa spaventosa" - ha spiegato l'attrice - "E' che allora queste ragazze venivano da tutte le parti del mondo a Hollywood con la speranza di sfondare a Hollywood e poi improvvisamente si rendevano conto che non sapevano recitare. Magari erano anche carine, ma c'erano ragazze più belle di loro, e quindi finivano nei giornali di annunci a proporsi come modelle per artisti, poi modelle di nudo... ed entrare nel porno a quel punto era un attimo. Diventavano famose per un periodo e poi si sposavano"

    ● ● ●
  • Kim Cattrall e i consigli di Jack Lemmon - Dopo le riprese di Meet Monica Velour Kim Cattrall ha rivelato di aver accettato di girare il film perchè il ruolo di Monica, una ex-star di film per adulti diventata spogliarellista, le incuteva timore. "Quando ero agli inizi della mia carriera di attrice" - ha spiegato la Cattrall - "Jack Lemmon mi consigliò di accettare film che mi spaventassero. Era il modo in cui lui sceglieva i suoi progetti e pensai che il suo fosse un esempio da seguire perchè ti obbliga a cambiare continuamente e ti fortifica. Del personaggio di Monica mi spaventa il fatto che lei sia senza speranze. E' una donna forte, ma non ha i mezzi per cambiare la sua situazione."

    ● ● ●
  • Dieci chili per Monica Velour - Kim Cattrall ha rivelato di aver dovuto rinunciare all'attività fisica per mettere su qualche chilo in occasione delle riprese di Meet Monica Velour, nel quale interpreta una matura spogliarellista, ben diversa dalla mangiauomini di Sex and the City. Prima delle riprese - ha rivelato la Cattrall - ha messo su qualche chilo, e durante la lavorazione è ingrassata ancora un po'. "Mettere su chili è stato paradisiaco" - ha detto l'attrice - "doverli perdere è stato qualcosa di infernale, invece"

    ● ● ●
  • Ecco Monica Velour, la nuova Kim Cattrall - Poco dopo le riprese di Meet Monica Velour, Kim Cattrall ha rivelato di essere rimasta soddisfatta dalla visione del film in anteprima al Tribeca, ma allo stesso tempo ha ammesso che non è stato facile rivedersi nei panni di una matura prostituta, ben lontani da quelli di Samantha Jones, la protagonista di Sex and the City. Secondo l'attrice, il regista Keith Bearden voleva mettere da parte l'immagine glamour di Samantha e proporre un tipo di personaggio completamente diverso: "Keith mi aveva chiesto di mettere su qualche chilo, e addirittura voleva che ingrassassi di 15 chili! Non sono arrivata a tanto per ragioni di salute, e poi non avevo il tempo di farlo in maniera sicura, e con l'aiuto di un medico. Tuttavia sono riuscita a mettere su più di 6 chili, e non è stato difficile, perchè mi è bastato non fare attività fisica."

    ● ● ●
  • Sex and the Desert - "Io e Sarah Jessica Parker siamo rimaste su un cammello per ben tredici ore, e quando abbiamo finito le riprese, mi sono ritrovata con le gambe ad arco in un modo che non potete neanche immaginare. E faceva male!" Così Kim Cattrall ha descritto l'esperienza "esotica" vissuta per le riprese di una scena di Sex and the City 2 che è ambientata nel deserto.

    ● ● ●
  • Sex and the Secret - Durante le riprese di Sex and the City 2, Kim Cattrall ha detto che non vede l'ora che film esca nelle sale, perchè è stufa di dover mantenere qualsiasi dettaglio sul plot, che è assolutamente segreto. Durante la lavorazione del film infatti, l'attrice era stata pizzicata con una pagina del suo copione aperto, e in questo modo sono stati rivelati alcuni dettagli sulla trama. "E' assolutamente folle. Devo stare attenta a non rivelare nulla e sono arrivata al punto di aver paura di girare con il copione del film tra le mani. Quando il film sarà uscito, e potremo rilassarci, saremo felici"

    ● ● ●
  • Il sì di Kim - Kim Cattrall non era entusiasta all'idea di interpretare l'esplosiva e disinibita Samantha Jones. Rifiutò infatti il ruolo per ben due volte, nonostante le pressioni del suo agente. Ma il produttore della serie Darren Star, che riteneva che sarebbe stata assolutamente perfetta (e, come sappiamo, aveva ragione), non si perse d'animo e continuò a insistere fino a che non fu il suo ragazzo (di Star) a convincere l'attrice a recitare nel pilot.

Citazioni


  • Il problema di firmare un contratto per una serie televisiva in America è che ti ritrovi a leggere uno script di circa trenta pagine, e firmi un pezzo di carta sul quale c'è scritto 'Per i prossimi cinque, sei anni della tua vita, questo sarà il tuo lavoro'. Su trenta pagine di copione. Non è affatto facile. All'epoca poi, stavo per compiere quarant'anni, ed ero anche un po' nervosa sul personaggio che avrei interpretato. Ma per fortuna ho accettato e mi ha cambiato radicalmente la vita.
    (Kim Cattrall su Sex and the City)
  • La mia casa è a Londra, perchè è dove vive anche la mia gatta, Kobi. L'ho portata lì. Non c'è niente di meglio, quando sei single, di tornare a casa e avere un gatto che ti aspetta. Ci sono aspetti vantaggiosi sia nell'essere single che impegnate, ma al momento sono molto felice di essere single.