Filmografia

Filmografia di Jorge Semprún


Bucarest, la memòria perduda


2008 – Documentario
Recitazione (Sé stesso)
0.0

Documentario che segue il lavoro di ricerca del regista Albert Solè, nato in Romania, per recuperare le proprie origini dopo un doppio esilio a cui è stato costretto per ragioni politiche.

Le strade del sud


1978 – Drammatico
Sceneggiatura, Soggetto
0.0

Juan è scappato dalla Spagna e adesso vive a Parigi, continuando a mantenere contatti con la resistenza spagnola. La moglie muore in un incidente e lui inizia una relazione con un'amica del figlio. Proprio quando il dittatore Franco muore, Juan scopre che la moglie lo tradiva e che il figlio lo disprezza. Deciderà di continuare il suo impegno politico.

The Base of the Air Is Red


1977 – Documentario
Recitazione (Narratore (voce))
0.0

Il film è un insieme di interviste con leader del partito comunista francese, studenti e sociologi. La Primavera del '68 viene rappresentata, insieme a dei filmati con discorsi di Fidel Castro che esprime le sue opinioni politiche e il suo supporto all'invasione sovietica della Cecoslovacchia. Altre sezioni mostrano Salvador Allende e lo scandalo del Watergate negli Stati Uniti.

Una donna alla finestra


1976 – Drammatico
Soggetto, Sceneggiatura
3.0 3.0

Margot Santorini, ricca e bella austriaca, ha sposato il blasonato ma spiantato play-boy austriaco Enrico, segretario dell'ambasciata italiana. Nel 1936 in Grecia, incurante della situazione politica che si sta infiammando, il marchese Santorini si lega a Dora Kuper. Margot invece, si lascia attrarre dal militante comunista Michel Boutros che una notte, inseguito dalla polizia, si nasconde nella sua camera d'albergo.

L'affare della sezione speciale


1975 – Drammatico
Sceneggiatura, Soggetto
0.0

Nel '41, nella Francia occupata dai nazisiti un ragazzo francese uccide un ufficiale tedesco nella metropolitana di Parigi. Il governo Vichy, filo-tedesco, decide di istituire un tribunale speciale e promulgare una legge antiterrorismo retroattiva per poter facilmente condannare a morte alcuni personaggi "scomodi".