Filmografia

Filmografia di Jonathan Morris


Io, Daniel Blake


2016 – Drammatico
Montaggio
3.8 3.8

Un carpentiere cinquantenne e una madre single affrontano molteplici difficoltà per ottenere il sostegno economico previsto dal governo.

Jimmy's Hall - Una storia d'amore e libertà


2014 – Drammatico
Montaggio
3.5 3.5

Jimmy Gralton, attivista politico irlandese, si è macchiato di una grave colpa, quella di aver fatto costruire una sala da ballo di campagna proprio nel periodo in cui il Paese è sull’orlo della Guerra civile. La Pearse-Connolly Hall diventa per tutti i giovani del posto un luogo di socializzazione, di confronto e di divertimento e quando la voce arriva alle orecchie della Chiesa e della politica la sala da ballo viene chiusa e Jimmy deportato in America. Dieci anni dopo Jimmy torna a casa per occuparsi della madre deciso a condurre una vita tranquilla nonostante il fermento che abita ...

The Spirit of '45


2013 – Documentario
Montaggio
3.0 3.0

Ken Loach usa filmati d'archivio regionali e nazionali della Gran Bretagna, registrazioni sonore e interviste contemporanee, per creare una narrazione politica e sociale sugli anni successivi alla seconda guerra mondiale. Soffermandosi sui cambiamenti affrontati dalla Gran Bretagna, il regista evidenzia come i risultati del governo laburista del 1945 abbiano scritto la storia del futuro del paese, lasciando il collasso economico alle spalle per passare alle politiche di espansione industriale, di affermazione della proprietà pubblica e di welfare.

La parte degli angeli


2012 – Commedia, Drammatico
Montaggio
3.1 3.1

Dopo aver evitato per un soffio la galera, il neogenitore Robbie promette di rigare dritto. Una visita a una distilleria clandestina lo ispira a tal punto da decidere, insieme agli amici, di trasformare questa nell'attività che gli donerà una nuova esistenza.

L'altra verità


2010 – Drammatico
Montaggio
3.0 3.0

Liverpool, agosto 1976. Fergus ha cinque anni. Al suo primo giorno di scuola incontra Frankie e da allora saranno inseparabili. Da adolescenti, marinano la scuola e bevono sidro sul traghetto sul fiume Mersey, sognando viaggi in tutto il mondo. Fergus non immagina certo che un giorno realizzerà quel sogno, diventando un soldato delle forze speciali inglesi, il SAS. Dopo il congedo, nel settembre del 2004 Fergus convince Frankie (che ora è un ex-parà) a unirsi alla sua squadra di contractor a Baghdad. 10mila sterline al mese, pulite. La loro ultima occasione di "fare un po' di soldi" in quella guerra ...