Biografia di Jonathan Liebesman

Jonathan Liebesman si è fatto un nome come regista vincendo l’agguerrita competizione per dirigere l’adattamento cinematografico delle Tartarughe Ninja per la Paramount & Michael Bay. Nato e cresciuto a Johannesburg, in Sudafrica, Liebesman ha studiato cinema alla South African School of Film and Drama e alla NYU’s Tisch School of the Arts. Il suo cortometraggio da studente, un adattamento del racconto Genesi e catastrofe di Roald Dah, gli è valso lo Student Short Film Award al Festival di Austin nel 2000 e l’Hollywood Young Filmmaker Award al Festival di Hollywood del 2000, e questo lo ha portato a dirigere il suo primo lungometraggio all’età di 26 anni. Il film d’esordio di Liebesman ha attirato l’attenzione di Michael Bay, che con la sua società di produzione, la Platinum Dunes, gli ha poi chiesto di dirigere Non aprite quella porta: l'inizio (New Line Cinema, 2006), il prequel della popolare saga. Da allora è stato rincorso dai maggiori studios che lo apprezzano sia per il suo talento che per l’ininterrotto successo dei suoi film. I crediti più recenti di Liebesman includono il successo mondiale World Invasion (Columbia Pictures, 2011) e La furia dei Titani (Warner Bros., 2012).

Una foto di Jonathan Liebesman
Professione:
Regista
Nato il:
15 Settembre 1976
(Johannesburg, Sudafrica)
Età:
45 anni