Filmografia

Filmografia di Joel Spence


Modern Family


2009 – Commedia
2012 – Recitazione – 1 episodio
3.8 3.8

Commedia sulle tribolazioni quotidiane della famiglia di Jay Pritchett. La famiglia comprende la seconda moglie di Jay, il figliastro, un figlio piccolo, e le famiglie dei suoi figli ormai adulti avuti dal primo matrimonio.

Big Little Lies - Piccole grandi bugie


2017 – Commedia, Drammatico
2017 – Recitazione (Matt) – 3 episodi
3.8 3.8

Pirriwee Public è una scuola per l'infanzia dove i bambini imparano principi morali fondamentali e un atteggiamento positivo verso il prossimo, ma allora com'è possibile che la serata annuale di Trivia finisca in un incubo, con le sirene che urlano, il preside disperato e un genitore morto? Una satira su ex mariti, secondi matrimoni, scandali di quartiere e le piccole, pericolose, bugie che diciamo per poter andare avanti con le nostre giornate.

Fresh Off the Boat


2015 – Commedia
2015 – Recitazione (Patrick) – 1 episodio
3.7 3.7

Comedy ambientata negli anni '90: l'undicenne Eddie si è appena trasferito nella periferia di Orlando da Chinatow, un po' uno shock culturale per la famiglia di immigrati alla ricerca del "sogno americano", ma piano piano, tra le numerose, e divertenti, situazioni in cui si verranno a trovare, impareranno che è meglio prenderla così come viene piuttosto che cercare di capire usi e costumi di una cultura differente dalla loro.

Black-ish


2014 – Commedia
2015 – Recitazione (Jonas) – 1 episodio
4.8 4.8

La commedia segue le vicende di un uomo di colore della upper-middle-class e degli ostacoli quotidiani che affronta nell'educare i suoi figli in maniera che conservino un'identità culturale, nonostante gli ostacoli e le contraddizioni che arrivano da sua moglie, una donna dalle idee progressiste e dal nonno, un uomo all'antica e dai suoi stessi figli, integrati perfettamente nel trend dell'era moderna che tende a cancellare i confini razziali.

Saint George


2014 – Commedia
2014 – Recitazione (Duncan Walker) – 1 episodio
0.0

George Lopez è un un uomo di successo che cerca disperatamente di trovare un equilibrio tra i vari membri della sua famiglia: la sua ex moglie, Mackenzie, una purista anglo-americana, sua madre Alma, una donna opprimente di origini messicane, suo figlio Harper, di undici anni, gli scatenati zio Tio e cugino Junior. Come se non bastasse, George non si risparmia, prestando opera come insegnante di storia multi-culturale per un corso serale nei quartieri più poveri di Los Angeles, dove lavora sotto il pugno di ferro della vice preside Conception.