Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Jessica al posto di Katy - Katy Perry era stata quasi scritturata per il ruolo di Celia Foote in The Help, ma fu costretta a rinunciare perchè aveva già troppi impegni per la promozione dell'album "Teenage Dream". E così al suo posto è stata scelta Jessica Chastain.

    ● ● ●
  • Jessica non diventa principessa - Per il ruolo della principessa Diana nel biopic Diana - La storia segreta di Lady D, era stata inizialmente scelta Jessica Chastain. L'attrice, tuttavia, ha rinunciato per impegni concomitanti, e la scelta è ricaduta poi su Naomi Watts.

    ● ● ●
  • To the Wonder: gli esclusi di lusso - Molti attori noti facevano originariamente parte del cast di To the Wonder, con ruoli che sono poi stati esclusi dal montaggio finale: tra loro, Rachel Weisz, Jessica Chastain, Michael Sheen, Amanda Peet e Barry Pepper.

    ● ● ●
  • Hairs of Glass - Jessica Chastain ha spiegato che per il suo ruolo nell'horror La Madre (Mamà) si è preparata emotivamente ascoltando la musica di Lou Reed e dei Misfits, arrivando persino a prendere lezioni di batteria per rendere al meglio il suo personaggio di Annabel, che è una musicista. L'attrice ha aggiunto che tra i musicisti che ascoltava, c'era anche Alice Glass dei Crystal Castles (nella foto) alla quale ha copiato anche il caschetto di capelli corvini che Jessica sfoggia nel film. "Nella sceneggiatura c'era scritto che Annabel suona punk e che suona la batteria in una band punk. Non è proprio Lisbeth Salander, non è hardcore, ma più una ragazza che esce con gli amici, adora la musica punk e suona la batteria, ma non diventerà mai famosa, perchè non è così brava a suonarla. Quando ho parlato con il regista del look che avrebbe dovuto avere Annabel, lui mi ha mandato una foto di Alice Glass. E ho pensato che era perfetta, a cominciare dai capelli."

    ● ● ●
  • Guadagnare peso in modo insolito - Per esigenze di copione, l'attrice Jessica Chastain doveva ingrassare per interpretare il suo personaggio nel film The Help. L'attrice, tuttavia, è vegana, e per guadagnare rapidamente peso è stata così costretta a mangiare gelato di soia sciolto nel forno a microonde.

    ● ● ●
  • Helen e Jessica: le due Rachel - Impossibilitate ad incontrarsi in scena, le due Rachel del film Il debito - ovvero Jessica Chastain ed Helen Mirren, che interpretano la stessa persona - si sono invece viste fuori dal set per confrontare i loro appunti molto prima dell'inizio delle riprese. La Mirren e la Chastain hanno letto le varie scene insieme ed individuato delle caratteristiche del loro personaggio che avrebbero avuto un certo peso nel film. Ricorda la Chastain: "Mi sono vista con Helen a Londra ed abbiamo lavorato sulla voce di Rachel con l'insegnante di dizione Joan Washington. Abbiamo anche discusso della gestualità del nostro personaggio".
    Aggiunge la Mirren: "Abbiamo anche lavorato insieme a John, ai costumisti e ai truccatori. E con Jessica, di comune accordo, abbiamo deciso che tipo di persona dovesse essere Rachel. "Nel 1997, è schiva, raffinata e riservata. Ma la giovane Rachel è una persona molto diversa..."
    Sottolinea la Chastain: "Helen mi ha chiesto quale immaginassi fosse la storia familiare di Rachel, ed abbiamo anche discusso di quale sarebbe potuto essere il suo futuro; è già nella sceneggiatura, naturalmente, ma in questo modo abbiamo potuto appurare di essere sulla stessa lunghezza d'onda".
    Nel 1965-1966, Rachel è il membro più giovane del trio di agenti del Mossad inviati a catturare il criminale di guerra Vogel. Fa notare Thykier: "lei non possiede nessuna esperienza sul campo a quel punto, e ciò ha un effetto significativo sullo sviluppo della storia". Alla stessa attrice mancava l'esperienza in un campo fondamentale; ammette la Chastain: "Non potevo essere più diversa da un agente del Mossad. Prima di The Debt, non avevo nemmeno la più pallida idea di come si tirasse un pugno; non ho mai fatto a botte in tutta la mia vita".
    Pertanto, si è preparata al ruolo allenandosi nel krav maga con un maestro, per 4 volte alla settimana per quattro mesi a Los Angeles prima di recarsi a Londra per le prove con gli altri attori del film. Il risultato è stato che l'attrice ha "interpretato da sola tutte le scene di combattimento del film", rivela Madden.