Biografia

Cenni biografici di Jennifer Lawrence


Jennifer Lawrence sarà più mutante o più guerriera ribelle? Qualunque siano le sue preferenze una cosa è chiara, ossia che questa bionda ragazza del Kentucky non disdegna l’azione e l’avventura. Almeno per quanto riguarda il grande schermo. Nata il 5 agosto 1990, senza alcun dubbio Jennifer dimostra fin dalla tenera età di avere un carattere testardo e determinato con il quale persegue la sua passione artistica. A quattordici anni convince i genitori Karen e Gary ad accompagnarla a New York per trovare un agente e si diploma con ben due anni di anticipo per iniziare a lavorare seriamente sulla sua carriera. Così, senza prendere lezioni di recitazione, fa il suo debutto nella serie The Big Engvall Show della TBS, per cui riceve uno Young Artist Awards, mentre la sua prima volta sul grande schermo è nel 2008 accanto a Kim Basinger e Charlize Theron nel drammatico The Burning Plain - Il confine della solitudine. Nonostante non sia stata scelta per il ruolo di Bella in Twilight, la Lawrence, però, non deve attendere molto per trovare un’altra saga capace di renderla uno dei volti più popolari dello star system. Nel marzo del 2011, infatti, riceve la proposta d’interpretare Katniss Everdeen nell’adattamento cinematografico di Hunger Games, il romanzo scritto da Suzanne Collins. Secondo alcuni racconti sembrerebbe che Jennifer abbia atteso tre giorni prima di dare una risposta affermativa, spaventata dalla grandezza del progetto e dall’impatto mediatico che avrebbe avuto sulla sua vita. Comunque sia, una volta accettato, per sostenere il ruolo si è sottoposta ad un intenso allenamento fisico tra cui tiro con l’arco, arrampicata su alberi e rocce. Perché una professionista non lascia certo tutto al caso.