Jennifer Connelly

Attrice
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Legami di famiglia - Paul Bettany è sposato con la splendida Jennifer Connelly, che aveva già un figlio nato da una relazione precedente, Kai Dugan e che nel 2003 ha dato alla luce il piccolo Stellan, che è stato chiamato così in omaggio all'attore Stellan Skarsgård con il quale Paul ha recitato in Dogville di Lars Von Trier.
    Bettany è figlio dell'attore teatrale Thane Bettany, e di un'attrice teatrale ritiratasi dalle scene. Sua nonna materna Olga Gwynne, era un'attrice di successo, e suo nonno materno era un musicista. (Ma anche Paul è un affermato attore di teatro, oltre che di cinema)
    Paul ha una sorella più grande, Sarah, che vive in Cornovaglia, ed aveva un fratello più piccolo, Matthew che morì ad otto anni - quando Paul ne aveva sedici - in seguito ad una caduta. Per questo motivo, Paul è "ossessionato" dal fatto di volere molti figli.

    ● ● ●
  • Non per Jennifer... ma per Ione - Jennifer Connelly era stata quasi scelta per il ruolo di Diane Court in Non per soldi... ma per amore, poi il ruolo è stato affidato a Ione Skye.

    ● ● ●
  • Come Jennifer, senza Jennifer - Il personaggio di Veronica in [FILM]Schegge di follia[/PEOPLE] era stato scritto appositamente per Jennifer Connelly, ma l'attrice ha rifiutato il ruolo che poi è stato affidato a Winona Ryder.

    ● ● ●
  • Nickname: Ecksor - Jennifer Connelly ha rivelato che navigando in rete, in passato, ha usato il nickname Ecksor, che è uno spelling fonetico della parola XOR (Exlusive OR), un omaggio a suo cugino Jerry che è un esperto in sicurezza informatica.

    ● ● ●
  • Un disco in giapponese! - Su suggerimento del suo agente Jennifer Connelly in passato ha inciso un singolo per il mercato giapponese.L'attrice parla discretamente il giapponese mentre conosce bene l'italiano e il francese.

    ● ● ●
  • Il ruolo di Alicia Larde - Salma Hayek era stata considerata per il ruolo di Alicia Larde di A Beautiful Mind, perchè è un personaggio nativo di El Salvador. In seguito, il personaggio del film fu trasformato in quello di una donna americana, e quindi il ruolo andò a Jennifer Connelly.

Citazioni


  • "Abbiamo già fatto delle recite insieme. Recite molto piccole. Lui mi dirige, alcune volte vuole che io reciti, altre volte no. E quando recito, alle volte mi riprende "No, mamma, non l'hai detta bene" [Jennifer Connelly parlando delle piccole recite - gioco di suo figlio Kai]