Filmografia

Filmografia di Jean-Marie Winling


Jusqu'à la garde


2017 – Drammatico
Recitazione
2.5 2.5

I coniugi Besson stanno divorziando. Miriam vuole la custodia esclusiva del figlio Julien. In una ventina di minuti la giudice emette una sentenza di custodia condivisa nell'interesse del figlio. Antoine è dunque riuscito a difendere il proprio diritto parentale nonostante la sua indole violenta e la non accettazione della separazione. Soffocato dai due genitori, Julien prova a fare di tutto per evitare che la sentenza non arrivi.

Ritorno in Borgogna


2017 – Commedia, Drammatico
Recitazione (Anselme, il padre di Alicia)
4.6 4.6

A seguito del decesso del padre, Jean torna dopo molti anni in Borgogna, dove dovrà decidere insieme ai familiari cosa fare della tenuta di famiglia lasciata dal genitore viticoltore.

Marseille


2016 – Drammatico
2016 – Recitazione (Edmond d'Abrantes) – 2 episodi
3.5 3.5

Dramma a sfondo politico vede due clan opposti sfidarsi per il controllo della città: Robert Taro, Sindaco di Marsiglia da venticinque anni, affronta alle prossime elezioni un ambizioso avversario che lo coinvolgerà in una lotta senza esclusione di colpi, fra tradimenti, violenza, corruzione, criminalità, la guerra per il potere ha solo una regola, vincere a ogni costo.

Belle Familles


2015 – Commedia
Recitazione
0.0

Jérôme Varenne vive da più di dieci anni a Shanghai. Approfittando di un viaggio d'affari in Europa, l'uomo si ferma a Parigi per passare una serata con la madre e il fratello. Quando scopre che la casa di famiglia è al centro di una lite, Jérôme decide di fare un salto sul posto per tentare di risolvere la situazione. Ma a Ambray, sua città natale, tutto diviene complicato e l'umo si imbatte in una serie di strani personaggi rimanendo bloccato in provincia.

Io faccio il morto


2013 – Commedia
Recitazione (Michel Beauchatel)
3.0 3.0

Jean, 40 anni e una fallimentare carriera di attore alle spalle, riceve una singolare proposta di lavoro: dovrà fare il consulente per la polizia, interpretando la parte del morto nelle ricostruzioni delle scene del delitto. Nelle sue prime uscite, Jean impressiona i poliziotti per la sua attenzione ai dettagli: così, si trova a ricoprire un ruolo importante in un'indagine su una serie di omicidi, che coinvolgono la stazione sciistica di Megéve.