Filmografia

Filmografia di Jack Gwillim


Una ragione per vivere (FILM TV)


1991 – Drammatico
Recitazione (Padre di Jill)
0.0

Questa è la vera storia dell'attrice Jill Ireland, una donna malata di cancro con un figlio tossicodipendente, che farà tutto il possibile per salvare il figlio e combattere il suo male mentre suo marito, l'attore Charles Bronson, cercherà di rendere più confortevoli gli ultimi giorni di vita della moglie.

Mai dire sì


1982 – Avventura, Commedia, Drammatico, Giallo, Poliziesco
1984 – Recitazione (Dexter Holmes) – 1 episodio
3.4 3.4

Laura Holt è una donna brillante e un'ottima investigatrice, ma il mondo dei P.I. è molto conservatore e non vede di buon occhio una 'donna' nei panni del detective, così Laura, per poter avere successo e avviare la sua agenzia, mette in atto un piccolo trucco: inventarsi un famigerato e geniale 'capo', Remington Steele, uomo d'azione che risolve casi di rilevanza nazionale che però ha il grave difetto di essere gelosissimo della sua privacy. La furba trovata però ha un suo risvolto a sorpresa, e un bel giorno Laura si trova davanti il Signor Steele, ritornato dall ...

Scontro di titani


1981 – Azione, Avventura, Fantastico
Recitazione (Poseidon)
3.1 3.1

Perseo, figlio di Zeus e Danae viene abbandonato in mare da suo nonno Acrisio. Zeus però veglia sul neonato garantendogli una crescita serena e poi l'amore di Andromeda, che Perseo sposa dopo averla salvata da una mostruosa creatura marina...

Cromwell - Nel suo pugno la forza di un popolo


1970 – Drammatico, Storico, Guerra
Recitazione (Generale Byron)
0.0

Disgustato dalle politiche del Re Carlo, Oliver Cromwell valuta la possibilità di trasferirsi nel Nuovo Mondo con la famiglia. Ma alla vigilia della partenza viene coinvolto in una ragnatela di politica e religione che condurrà l'Inghilterra alla guerra civile.

I lunghi giorni delle aquile


1969 – Azione, Drammatico, Guerra, Storico
Recitazione (Air Staff Officer Senior)
3.0 3.0

Nell'estate del 1940, i tedeschi preparano l'invasione della Gran Bretagna. L'attacco, sotto il comando dal maresciallo Goering, inizierà con duemila cinquecento aerei, la cui azione distruttrice dovrà funzionare da apripista per la successiva invasione. Sul fronte opposto, il comandante dell'aviazione britannica Hugh C. T. Dowling aveva già previsto tutto, ma la situazione è ugualmente molto critica.