J.R.R. Tolkien

Scrittore
(1892 - 1973)
Biografia

Cenni biografici di J.R.R. Tolkien


John Ronald Reuel Tolkien nacque il 3 Gennaio del 1892 a Bloemfontein (Sud Africa). Per oltre vent'anni, fu uno scrittore e uno studioso di lingua anglosassone nell'Università di Oxford.
Dopo la morte del padre e il trasferimento della madre in Gran Bretagna, il piccolo John fu affidato con i suoi fratelli, a un convento di frati Francescani. Più tardi Tolkien partecipò alla Prima Guerra Mondiale come volontario.

In seguito lavorò come insegnante universitario, specializzato in dialetto medioevale dell'Inghilterra centro-occidentale.
Semplice professore, celebre per aver firmato la saga fantasy di maggior successo di sempre, Il signore degli anelli, Tolkien trascorreva tranquillamente i suoi giorni curando il giardino e crescendo i propri figli; attraverso la sua "magica" penna ha dato vita a un mondo stupendo e affiscinante. Già dall'infanzia Tolkien si dilettò a creare linguaggi, e in età adulta creò una vera e propria cosmogonia, narrando in un'ucronia millenaria la vita del mondo, dai suoi albori sino al sorgere della nostra epoca. Tolkien incomiciò infatti la stesura de Il Silmarillion (1916-1917) e vi lavorò per il resto della sua vita.

Gli piaceva ascoltare il fragore delle onde marine sugli scogli della Cornovaglia. Fino all'ultimo fu un sereno, sorridente, solare e nobile vecchietto che dedicò gran parte della sua vita alla letteratura. Morì nel 1973 in Inghilterra, due anni dopo l'amatissima moglie Edith.