Home Isabella Ferrari Biografia

Cenni biografici di Isabella Ferrari


L'attrice italiana Isabella Ferrari, pseudonimo di Isabella Fogliazza, è nata il 31 marzo 1964 in provincia di Piacenza. Dopo essersi dedicata con passione a corsi di danza classica, inizia il suo viaggio nel mondo dello spettacolo quasi per caso, vincendo a 16 anni il concorso Miss Teenager, tenutosi in una discoteca. Inizialmente, grazie ad un contratto con la Wea, incide il suo primo ed unico disco, un 45 giri. Il suo destino tuttavia non è quello di fare strada come cantante: viene infatti contattata da Gianni Boncompagni per registrare il programma Sotto le stelle.

Alla fine dell'estate Carlo Vanzina la sceglie per il suo Sapore di mare, nel ruolo di Selvaggia: la giovane esordiente di certo non si aspettava un simile successo, che la rese molto popolare ed amata tra i ragazzi e la fece trasferire a Roma.
Partecipa per la prima volta alla Mostra del Cinema di Venezia nel 1995 con il film Romanzo di un giovane povero, di Ettore Scola, grazie al quale vince la Coppa Volpi come miglior attrice non protagonista, dando una svolta alla sua carriera. È tornata alla Mostra nel 1996 con Escoriandoli, di Antonio Rezza, nel 1998 con Vite in sospeso, di Marco Turco, e nel 2000 con La lingua del Santo di Carlo Mazzacurati. Un riconoscimento importante è arrivato nel 2006, quando è stata scelta come madrina del Festival per condurre le serate di apertura e di chiusura.

Nella sua ricca filmografia, la bella Ferrari ha preso parte anche in diverse produzioni televisive, tra cui ricordiamo la serie Distretto di Polizia. Dal suo primo marito, Massimo Osti, ha avuto una figlia nel 1995, Teresa. Attualmente è sposata con il regista Renato De Maria, dal quale ha avuto Nina, nata nel 1998, e Giovanni, nato nel 2001.