Filmografia

Filmografia di Franca Marzi


Ecco noi per esempio...


1977 – Commedia
Recitazione
2.1 2.1

Antonmatteo Colombo detto Click, fotografo sempre in cerca un grosso scoop, che poi manca regolarmente, incontra il giovane Palmambrogio Gualtieroli, poeta di provincia venuto a Milano in cerca di un editore. Dopo avere approfittato della sua ingenuità per svuotargli le tasche, Click lo prende in simpatia e lo ospita in casa propria

Scusi, lei è favorevole o contrario?


1967 – Commedia
Recitazione (Camilla)
2.6 2.6

Il commendator Conforti è un uomo di mezz'età, benestante, titolare di un'azienda tessile. Conforti, che è separato da sua moglie, vive in un lussuoso appartamento con Igor, il suo maggiordomo. Nonostante dichiari di essere contrario al divorzio in Italia per motivi religiosi, il commendatore praticamente dedica ogni giorno della sua settimana ad una donna diversa: sua moglie Emanuela, la baronessa Olga, una hostess svedese, ed a due gemelle, figlie di secondo letto di suo padre...

Le tardone


1964 – Commedia, Episodi
Recitazione (Donna Carla)
0.0

Film a episodi per raccontare cinque donne irresistibili: una vedova vendicativa, una donna che scampa a un tentativo di omicidio commissionato dal marito, un'attrice sedotta da un pescatore, un'attempata signora che vince la sfida con una ragazza più giovane per la conquista di un pianista, una moglie costretta dal marito all'adulterio con un suo dipendente.

Psycosissimo


1961 – Commedia
Recitazione (Clotilde Scarponi)
3.0 3.0

Ugo, Raimondo e Marcella sono tre attori specializzati in brevi scene di carattere poliziesco che nessun impresario accetta. Un marito, afflitto da una consorte perfida ed infedele, assistendo casualmente alla recitazione dei tre e scambiando Ugo e Raimondo per due assassini di professione, propone loro di liberarlo della moglie dietro lauto compenso. I due accettano l'incarico, decisi ad imbastire un finto assassinio e dileguarsi non appena pagati. Ma anche la donna, oggetto della macchinazione, ha un suo piano: quello di disfarsi del marito, con la complicità dell'amante. Morto il mandante, Ugo e Raimondo vengono a trovarsi così tra ...

Fantasmi a Roma


1961 – Commedia
Recitazione (Nella)
3.8 3.8

Il principe di Roviano vive con quattro fantasmi, spettri di suoi antenati morti in maniera violenta, in un antico palazzo romano. Tra il principe e gli spiriti la convivenza è pacifica e serena fino al giorno in cui l'aristocratico muore per un incidente domestico. Se da un lato il principe è felice di ricongiungersi agli antenati, dall'altro è seriamente preoccupato, perchè suo nipote, Federico Roviano, che vorrebbe far demolire il palazzo per trarne profitto...