Fabio Volo

Attore
Curiosità e citazioni

Citazioni


  • Ho scritto sei libri, sei bestseller. Fenomeno è una parola sbagliata. Un fenomeno non dura 12 anni.
    (2012)
  • Per essere ammessi in tv bisogna appartenere alla nuova specie televisiva creata negli anni berlusconiani, ma che va ancora di moda. La figura del paraculo, quello che non si schiera mai, che si mimetizza, che fa del qualunquismo una bandiera. [...] Nomi e cognomi, come faccio nello spettacolo. Bonolis che dichiara di non sentirsi né di destra né di sinistra, Fabio Volo che si vanta di essere qualunquista, Simona Ventura che si definisce equidistante, aggiungendo candidamente di aver lavorato a Mediaset inseguita dal pettegolezzo di essere l'amante di Galliani e di averlo lasciato credere. [...] Gene Gnocchi, Fiorello, Fabio Fazio, Baudo stesso. [...] Sono gli eroi dell'opportunismo tv, quelli con la maschera patinata. Lavorano rispettando la condizione di non disturbare, non accorgendosi che l'opportunismo è una forma di corruzione.
    (Daniele Luttazzi su Volo, Ventura, Gnocchi, Fiorello, Fazio, Baudo)
  • Mi sento a disagio nel parlare di significati e cose del genere. E' meglio non sapere molto sui significati delle cose, perchè sono una cosa molto personale e per me sono molto diversi da altre persone
  • Non sto perdendo i capelli. Mi si sta allargando la testa.
  • Spesso apro il frigorifero e non c'è niente a parte quel mezzo limone marroncino che ormai è lì da anni. Una volta il frigo si è rotto. Quando è venuto il tecnico a ripararlo mi ha detto che non si era rotto. Si era suicidato.
  • La televisione è la mia droga, ma io sono sicuro di poterne fare a meno quando voglio, almeno credo.