Filmografia

Filmografia di Errol Kelly


Bombay Velvet


2015 – Poliziesco, Drammatico, Thriller
Scenografia
0.0

Un uomo qualsiasi si batte contro ogni avversità nel tentativo di diventare una personalità importante. Il suo sogno, fatto di ambizione e avidità, diventerà l'incubo di altri.

I figli della mezzanotte


2012 – Drammatico
Scenografia
3.0 3.0

Saleem Sinai, figlio di una povera madre single, è stato scambiato alla nascita da un'infermiera dell'ospedale di Bombay con Shiva, erede di una ricca famiglia. I due sono legati da strani poteri telepatici che condizionano le loro vite incatenandole l'una all'altra in un tumultuoso viaggio attraverso l'India del XX° secolo.

Machan - la vera storia di una falsa squadra


2008 – Commedia
Scenografia
3.0 3.0

Un gruppo di abitanti di una baraccopoli ai margini di una città dello Sri Lanka, trovano su un giornale leggono su un giornale che da una città tedesca della Baviera è stato rivolto un invito alla nazionale di pallamano dello Sri Lanka, per un torneo internazionale che si svolgerà in Germania. Manoj e Stanley, due ragazzi che sperano da anni di poter emigrare in Europa, dopo aver provato inutilmente ad ottenere un visto d'espatrio, decidono di approfittare dell'invito creando loro stessi una nazionale di pallamano, che fino a quel momento era inesistente. In pochi giorni reclutano un gruppo ...

Un dono semplice (FILM TV)


2000 – Drammatico
Scenografia
2.5 2.5

A causa della morte di sua moglie, Thomas, un cinico dirigente di una multinazionale, parte per l'India per raggiungere sua figlia Beatrice, che si trova lì per una missione di volontariato, per informarla della scomparsa di sua madre. Durante la sua permanenza in India e trovandosi a contatto con la scioccante realtà del posto, Thomas ripenserà alle strategie di mercato della sua azienda.

Iqbal (FILM TV)


1998 – Drammatico
Scenografia
3.3 3.3

Iqbal, un bambino pakistano proveniente da una famiglia molto povera, è "affittato" dal padre a un commerciante di tappeti, che lo porta a lavorare in una fabbrica di tappeti, dove lavorano esclusivamente bambini della sua età. Privi di ogni libertà, con il pretesto del rimborso del debito da parte dei loro genitori, i bambini, con le loro mani minute, sono sfruttati, puniti per ogni piccolo errore e percossi a ogni tentativo di ribellione. Iqbal, forte e coraggioso diventa il punto di riferimento degli altri bambini, con cui riesce anche a ridere e a scherzare. Quando ormai ha raggiunto i dieci ...