Biografia

Cenni biografici di Chloe Moretz


E' la nuova stella emergente di Hollywood, giovanissima, ma già molto richiesta da registi e produttori. Tutti la ricordano come la Hit Girl di Kick-Ass (2010), eroina tosta e politicamente scorretta che combatteva il crimine al fianco di "papà" Nicolas Cage. Si tratta effettivamente del ruolo che l'ha portata alla ribalta, ma l'esordio di Chloe Moretz nel mondo dello spettacolo è avvenuto anni prima, grazie all'apparizione in due episodi della serie televisiva The Guardian. All'epoca Chloe aveva solo sette anni.

L'anno dopo, nel 2005, la sua partecipazione ad Amityville Horror, remake del film omonimo degli anni '70, farà sì che in molti si accorgano del suo talento. La sua giovane età però le impone ancora qualche limitazione. E' curioso infatti l'episodio avvenuto proprio durante l'anteprima di Amityville Horror, alla quale Chloe Moretz non ha potuto assistere a causa del divieto per i minori che verteva sulla pellicola.

Le tante performance successive ne confermano versatilità e professionalità. E' notorio infatti l'impegno che questa diva in erba ripone nella fase di preparazione dei suoi ruoli. Si pensi che prima d'iniziare le riprese di Kick-Ass ha trascorso tre mesi ad allenarsi con la squadra di stunt-men che solitamente collabora con Jackie Chan. Dev'essersi trattato di uno sforzo che Chloe si è assunta volentieri, visto il suo amore per la danza e l'attività fisica in generale, una passione che la porta a girare gran parte delle scene d'azione senza controfigura.

Nel 2012 corona il suo sogno di lavorare a fianco di Johnny Depp e Tim Burton, da cui è diretta sul set di Dark Shadows. Tra le occasioni mancate è certamente memorabile l'episodio legato ad Hunger Games, film per il quale Chloe Moretz era stata presa in considerazione per il ruolo della protagonista, poi assegnato a Jennifer Lawrence. Dato il successo della saga (e della protagonista), chissà se Chloe ha qualche rimpianto per come sono andate le cose.

Ma la sua voglia di mettersi in gioco non si arresta e la piccola star continua a coltivare le sue ambizioni sperando prima o poi di recitare al fianco di Denzel Washington, Nicole Kidman, Naomi Watts e Reese Witherspoon, quest'utima protagonista di uno dei suoi film preferiti, La rivincita delle bionde. E l'amore? "Alla mia età non sono molte le persone con cui uscire - ha dichiarato Chloe Moretz - forse Ryan Gosling, ma potremmo solo farci un giro in automobile".

Sergio Piccinini