Carmen Russo

Attrice
Biografia

Cenni biografici di Carmen Russo


Icona sexy degli anni '70 e '80 - insieme a colleghe come Nadia Cassini, Edwige Fenech e Annamaria Rizzoli - la procace Carmen Russo ha conquistato la popolarità verso la prima metà degli anni '80, con la sua partecipazione a Drive In, oggi considerato uno show di culto della televisione italiana, e proponendosi quindi come showgirl dalle curve esplosive, in grado di ballare e recitare in piccoli sketch brillanti.
Nata a Genova nel '59, a quindici anni Carmen si trasferì insieme alla sua famiglia in una cittadina in provincia di Modena, dove iniziò a partecipare ad alcuni concorsi di bellezza (tra cui Miss Italia e Miss Emilia, nei primi anni '70). Successivamente si trasferì nella Capitale, dove grazie al suo fisico prorompente, riuscì a ottenere alcune particine in pellicole di genere tra cui horror (come Patrick vive ancora), ma soprattutto commedie sexy, tra cui La settimana bianca, Mia moglie torna a scuola e Buona come il pane, in cui ha affiancato i principali protagonisti di questo genere ormai considerato di culto: Lino Banfi, Renzo Montagnani, Alvaro Vitali e altri.

Nello stesso periodo, affianca Walter Chiari a teatro, e appare sulle copertine di numerose riviste sexy come Playmen, ma la vera popolarità, come già accennato, arriva grazie alla partecipazione a Drive In, del quale presto diventa uno dei nomi di punta, insieme a giovani talenti comici dell'epoca come Enzo Braschi, Ezio Greggio, personaggi affermati come Enrico Beruschi e Gianfranco D'Angelo, ma anche accanto ad altre showgirl come Tinì Cansino e Lory Del Santo. Nello stesso periodo Carmen incontra il coreografo e ballerino Enzo Paolo Turchi, che sposerà nell'87, e con il quale ancora oggi fa coppia fissa. Diversi anni dopo, i due saranno tra i protagonisti di due edizioni de L'isola dei Famosi, che li vedranno alle prese con noci di cocco e pianti in diretta televisiva.
Dopo essersi affermata come bomba sexy della tv, Carmen Russo continua a prendere parte ad altri show di successo come Grand Hotel, Risatissima e Colosseum, in cui rispetto a Drive In ha un ruolo più centrale e non soltanto limitato al ballo.

Dopo aver partecipato al suo ultimo show sulle reti Fininvest (Finalmente Venerdì, accanto a Paolo Villaggio), Carmen decide di cambiare look, e dal rosso mogano passa al biondo platino, e con un taglio più grintoso e raffinato al tempo stesso. Partecipa allo show di RaiUno Io Jane Tu Tarzan, quindi all'ultima edizione di Domenica In firmata da Gianni Boncompagni, e alcuni programmi sull'emittente spagnola Telecinco.
Nel 2003 è tornata in Italia per prendere parte all'episodio pilota del programma Stupido Hotel - che non ha avuto un seguito - e successivamente alla prima edizione dell'Isola dei Famosi, che fu vinta da Walter Nudo. (Si rifarà tre anni dopo, con la versione spagnola dello stesso programma, che si intitola Supervivientes.)
Dal 2006 al 2008 ha avuto un ruolo di spicco a Buona Domenica (condotto da Paola Perego), e nell'estate del 2008 ha girato le piazze d'Italia con il suo Carmen Show, con il quale ha riproposto le vecchie sigle da lei cantate e alcuni sketch comici. Assieme a suo marito, la showgirl gestisce una scuola di danza a Napoli.