Carla Vangelista

Sceneggiatrice
Biografia

Cenni biografici di Carla Vangelista


Carla Vangelista è nata a Roma dove vive insieme al suo compagno, Luca Di Fulvio - anche lui scrittore - e tre cani.
Dopo aver frequentato il liceo classico e la Scuola Interpreti, ha lavorato come corrispondente da Londra per alcune riviste musicali. Nel 1975 inizia a lavorare nelle radio private conducendo programmi musicali di rock e jazz.
Alla fine degli anni Settanta nasce suo figlio Luca e inizia a occuparsi di doppiaggio come adattatrice dei dialoghi.
Per il successivi vent'anni adatta più di cento film fra i quali Il Pianista, Magnolia, The Hours, The Others, L'Uomo che non c'era, Riccardo Terzo. Nel frattempo vince il Premio Under 35 e ottiene la Segnalazione Speciale dell'Istituto del Dramma Italiano con l'atto unico Solo per Amore.
Approda infine al cinema come sceneggiatrice: Dover Beach, La Complice e La Scala di Dioniso (non ancora realizzati), Signorina Effe, Troppi Equivoci ( film tv tratto da un racconto di Andrea Camilleri), Parlami d'Amore, che è anche il suo primo libro (Rizzoli, 2006), scritto con Silvio Muccino.
Pubblica inoltre il racconto L'Odore nell'antologia Ai Confini della Realtà (Mondadori, 2008). Un altro mondo (Feltrinelli, 2009) è il suo secondo romanzo dal quale verrà tratto il prossimo film di Silvio Muccino che ne sarà regista e interprete.