Filmografia

Filmografia di Carl McIntyre


One Tree Hill


2003 – Teen, Drammatico, Romantico
2004 – Recitazione (Prete) – 1 episodio
3.3 3.3

Tree Hill è una piccola città, forse troppo piccola per i due fratellastri Lucas e Nathan Scott che hanno un padre in comune, ma vite molto diverse. Nathan è il "ragazzo d'oro", Lucas il figlio illegittimo abbandonato; e adesso tutti e due sono nella stessa squadra di basket del liceo.

Surface


2005 – Drammatico, Fantascienza, Horror
2005 – Recitazione (Dottore) – 1 episodio
2.3 2.3

Ufficiali navali nel mare antartico, una famiglia a San Diego, l'istituto oceanografico di Monterey e dei pescatori nel Golfo del Messico entrano in contatto con una nuova forma di vita marina. Non sanno ancora di essere sull'orlo di un disastro di proporzioni mondiali.

Dawson's Creek


1998 – Teen, Drammatico, Romantico
2000 – Recitazione (Fred Fricke) – 1 episodio
3.3 3.3

Le vite di quattro ragazzi che si affacciano all'adolescenza, si intrecciano nella città di Capeside. Dawson, Joey, Pacey e Jen fanno i conti con i loro sentimenti e la scoperta di se stessi, del sesso e dell'amore. Ognuno di loro impara daccapo il ruolo nella vita dell'altro quando la pubertà li colpisce senza pietà e senza nessun preavviso. Cercano di sopravvivere ai mutamenti del loro corpo e della loro individualità, tentando di salvare l'amicizia che li lega dal mare turbolento delle prime schermaglie d'amore.

Death in Small Doses (FILM TV)


1995 – Drammatico, Poliziesco, Thriller
Recitazione (Tecnico)
5.0 5.0

Ispirato ad una storia vera. Una notte, Nancy Lyon si sveglia tra dolori lancinanti e poco dopo muore, a causa di un avvelenamento da arsenico. La sua famiglia immediatamente sospetta di suo marito Richard, che l'anno precedente l'aveva lasciata per un breve periodo, a causa di una relazione extraconiugale. Il fratello di Nancy in particolare, è determinato ad togliere la custodia dei figli a Richard, ma in tribunale lui riuscirà a dimostrare che Nancy soffriva di depressione e che potrebbe essersi tolta la vita. Dice la verità, o è tutto un complotto?