Filmografia

Filmografia di Andrea Ros


Mar de plástico


2015 – Drammatico, Crime
? – Recitazione (Mar Sánchez Almunia)
4.0 4.0

Un'indagine difficile per Héctor Aguirre, il sergente della Guardia Civile e capo della polizia giudiziaria di Campoamargo: Aguirre deve scoprire chi è il responsabile del brutale omicidio di Ainhoa Sanchez, la figlia del Sindaco, aggredita e massacrata in piena notte in una grande serra nota come il Mare di Plastica.

Al final todos mueren


2013
Recitazione (Cris)
0.0

Un assassino ha intenzione di portare a termine i suoi piani malvagi prima dell'arrivo dell'Apocalisse, una donna incinta è in procinto di partorire uno degli ultimi neonati della Terra, alcuni uomini sono desiderosi di cercare l'amore della loro vita prima della fine, un gruppo di persone affronta una vera e propria battaglia per avere accesso a un centro di accoglienza che possa salvar loro la vita.

Rec 2


2009 – Horror
Recitazione (Mire)
2.7 2.7

Continua la terribile avventura nel claustrofobico condominio di Barcellona in cui un'epidemia ha trasformato tutti gli inquilini in orribili zombie. Non si hanno più notizie neanche della reporter Angela e della sua troupe televisiva, ma di sicuro qualcuno è ancora vivo all'interno dello stabile e sta comunicando con l'esterno. Per questo il palazzo è stato circondato e messo in quarantena. Le Forze Speciali fanno il loro ingresso nel palazzo degli orrori: braccati insieme a una spaventosa e insondabile minaccia, riusciranno a sconfiggere il virus che lo infesta?

Salvador - 26 anni contro


2006 – Drammatico
Recitazione (Merçona)
3.4 3.4

Il 2 di marzo del 1974, negli ultimi battiti della dittatura del generale Franco, il giovane militante anarchico del Movimiento Ibérico de Liberación (MIL) Salvador Puig Antich diventa l'ultimo prigioniero politico giustiziato in Spagna con la garrotta. La storia, raccontata durante l'anno e mezzo che Salvador passa dentro il carcere Model di Barcellona, combina i flashback della sua lotta armata contro l'oppressione della dittatura e della sua vita in clandestinità con gli intenti disperati della famiglia e dell' avvocato per evitare la condanna a morte.