Andrea Pittorino

Attore
Biografia

Cenni biografici di Andrea Pittorino


Nato a Roma il 5 settembre 2002, Andrea Pittorino ha debuttato a 4 anni con Carlo Vanzina in Un ciclone in famiglia (terza e quarta stagione, in onda su Canale 5), nel ruolo di Ambrogino, uno dei tre nipotini nella famiglia Fumagalli che aveva come nonni Massimo Boldi e Barbara De Rossi e come genitori Benedetta Massola e Michele Bella.
In seguito, ha interpretato il ruolo di Pablo, il figlio di Lorenza Indovina e Brando Giorgi, nella fiction tv in quattro puntate Mogli a pezzi, per la regia di Alessandro Benvenuti e Vincenzo Terracciano (in onda su Canale 5).

Lo abbiamo visto accanto a Manuela Arcuri, nel ruolo di suo figlio Davide nel film tv diretto da Eros Puglielli So che ritornerai (in onda su Canale 5), e insieme a Claudia Gerini, nei panni di suo figlio Carletto in Le segretarie del sesto, regia di Angelo Longoni (in onda su Rai Uno). Il personaggio più importante tra quelli da lui finora interpretati è quello di Agostino, il piccolo orfano "adottato" da Terence Hill nella settima stagione di Don Matteo, per la regia di Lodovico Gasperini e Giulio Base.

Sul fronte delle pubblicità, ha partecipato, tra il 2008 e il 2009, a diversi spot, tra cui Roma Città Natale. Una festa unica al mondo, Tim Carta Auguri, Vodafone Casa Station, e Il Mulino che vorrei.

Nel 2010 ha partecipato al torneo Ballando con le stelline della sesta edizione di Ballando con le stelle, condotta su Rai Uno da Milly Carlucci. Successivamente ha girato, con il ruolo di Nicola Volturni, la miniserie televisiva Al di là del lago, regia di Raffaele Mertes, seguito del film omonimo andato in onda su Canale 5 il 22 aprile 2009.