Adriano Rimoldi
La Spezia, Liguria, Italia
52 anni, 3 ottobre 1912
  • 9 Film
  • 0 Serie
  • 0 Foto
  • 0 Premi
  • 0 Articoli
  • 0 Video
  • Pulisci
  • Morto - 19 giugno 1965
  • 24 dicembre 1962 Recitazione (Il marito)

    L'amore difficile

    3.0 3.0
    Commedia

    Quattro episodi tratti da 4 racconti di noti scrittori: Mario Soldati (Il serpente), Alberto Moravia (L'avaro), Italo Calvino (L'avventura di un soldato), Ercole Patti (Le donne) con in comune il tema dell'amore e del tradimento.

  • 1961 Recitazione (Melchiorre)

    Il re dei re

    3.2 3.2
    Drammatico

    La storia della vita di Gesù Cristo, dalla sua nascita.

  • 9 dicembre 1953 Recitazione (Giorgio)

    Ti ho sempre amato!

    0.0
    Drammatico

    Maria ha vissuto per anni in un orfanotrofio, e quando esce, riesce a trovare un lavoro ai grandi magazzini, dove conosce Massimo, un uomo molto ricco di cui lei si innamora, ricambiata...

  • 1952 Recitazione (Marcello)

    Io, Amleto

    0.0
    Commedia

  • 1945 Recitazione (Marquez, il tenente dei Dragoni)

    Carmen

    0.0
    Drammatico

    Cantando per le strade spagnole, la bella gitana Carmen fa innamorare il capitano Don Josè. L'uomo, dopo averla salvata dal carcere per un delitto commesso, è convinto di ottenere l'amore della donna. In realtà però Carmen è innamorata del torero Escamillo e ...

  • 27 ottobre 1944 Recitazione (Roberto, l'amante di Nina)

    I bambini ci guardano

    3.9 3.9
    Drammatico

    Le avventure di una donna disonesta, moglie di un bravo impiegato di banca e madre di un grazioso bambino, la quale dopo aver vergognosamente abbandonato la casa una prima volta e dopo aver ottenuto dal marito il perdono, torna a fuggire con ...

  • 1943 Recitazione (Stefano Turrisi)

    Sempre più difficile

    0.0
    Commedia

    Non manca certo l'intraprendenza al principe Raimondo di Falcomarzano che dall'alto della sua indolenza riesce a vivere a carico di un ricco armatore, diventando anche suo parente.

  • 20 marzo 1942 Recitazione (Il conte Paolo Martorelli)

    Tragica notte

    Drammatico

    Quando esce dal carcere dove era rinchiuso perché sorpreso a cacciare nella tenuta di un conte, Nanni decide di vendicarsi del guardiacaccia, gli tende un agguato e lo bastona. Toccherà poi al guardiacaccia vendicarsi.

  • 24 dicembre 1940 Recitazione (Mario)

    Addio, giovinezza!

    3.0 3.0
    Commedia

  • Nato - 3 ottobre 1912