Strade violente - curiosità

1981, Azione

3.9
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Strade violente è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 03 Settembre 1981; la data di uscita originale è: 27 Marzo 1981 (USA).
    Le riprese del film si sono svolte in USA.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Chicago, Illinois, USA
    Los Angeles, California, USA
    Malibu, California, USA

    ● ● ●
  • Dalla realtà alla fiction - Il film Heat - La sfida è parzialmente ispirato alla reale rivalità che si creò tra il poliziotto di Chicago Chuck Adamson e il criminale Neil McCauley, il cui nome è stato poi riutilizzato per il personaggio interpretato da Robert De Niro. Adamson, tra l'altro, ha più volte collaborato col regista Michael Mann nelle vesti di attore o sceneggiatore, sin dai tempi del film del 1981 Strade violente: tra le collaborazioni tra i due sono da ricordare gli script per vari episodi delle serie tv Miami Vice e Crime Story, e un paio di apparizioni dello stesso Adamson in quest'ultima.

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm. Proiettato in: 35 mm. Rapporto immagine: 1,85 : 1. Colore: a colori (Technicolor). Formato audio: Dolby. Lingua originale: inglese.

    ● ● ●
  • Attrezzi da professionisti - Gli attrezzi da scassinatore usati nel film Strade violente sono reali strumenti adibiti allo scopo, che gli attori hanno dovuto imparare ad usare. Questi strumenti sono stati forniti da veri ladri che hanno anche svolto il ruolo di consulenti tecnici per il film: tra questi, il criminale John Santucci, che recita anche nel ruolo del sergente Urizzi.

    ● ● ●
  • Un film e una sequenza molto amati - James Caan ha dichiarato che, dopo Il padrino, Strade violente di Michael Mann è il suo preferito tra i film da lui interpretati. In particolare, l'attore ha affermato che il suo monologo nel ristorante è la scena di cui va più fiero in tutta la sua carriera.

    ● ● ●
  • Una fonte credibile - La sceneggiatura di Strade violente è ispirata al romanzo The Home Invaders scritto da Frank Hohimer, egli stesso un ladro professionista. Hohimer era in prigione al tempo delle riprese del film.

    ● ● ●
  • Una scena molto realistica - Nella scena dell'ospedale di Strade Violente, James Caan decise di fissare freddamente l'attore J. Jay Saunders, che interpreta il ruolo del medico. Saunders ne fu spaventato, e la reazione che si vede nel film è del tutto genuina.

    ● ● ●
  • L'esordio per un 'fratello d'arte' - Il film Strade violente rappresenta l'esordio cinematografico di James Belushi, fratello del più noto John. L'attore di The Blues Brothers, tra l'altro, visitava spesso il set, e molte volte l'intera troupe andava a cenare al suo The Blues Brothers Bar dopo il lavoro.