I cento passi - curiosità

2000, Drammatico

4.0
Curiosità e citazioni

Citazioni


  • Cento passi, cento passi ci sono da casa nostra. Vivi nella stessa strada, bevi nello stesso caffè, alla fine ti sembrano come te... Noi ci dobbiamo ribellare. Prima che sia troppo tardi! Prima di abituarci alle loro facce! Prima di non accorgerci più di niente!
  • Io voglio fottermene! Io voglio urlare che la mafia è una montagna di merda!

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - I cento passi è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 01 Settembre 2000.
    Le riprese del film si sono svolte in Italia.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Cinisi, Palermo, Italia
    Palermo, Italia

    ● ● ●
  • La storia di Peppino Impastato sullo schermo - Il film I cento passi ricostruisce la storia di Peppino Impastato (1948-1978) con Luigi Lo Cascio nel ruolo del protagonista. Nato a Cinisi, in provincia di Palermo, Peppino tagliò i rapporti con suo padre - che era un mafioso - e avviò un'attività politico-culturale antimafiosa. Nel 1976 fondò Radio Aut, una radio libera autofinanziata tramite la quale denunciava gli affari e i traffici della mafia locale e prendeva in giro mafiosi e politici con la seguitissima rubrica satirica Onda Pazza. Due anni dopo si candidò nella lista di Democrazia Proletaria, ma fu ucciso in un agguato durante la campagna elettorale.
    Alla memoria di Peppino sono dedicati anche numerosi brani musicali, tra cui I cento passi dei Modena City Ramblers. I cento passi in questione rappresentano la distanza che separava l'abitazione di Peppino da quella del boss Gaetano Badalamenti.

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm. Proiettato in: 35 mm. Rapporto immagine: 1,85 : 1. Colore: a colori (Technicolor). Formato audio: Dolby. Lingua originale: Italiano.